Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia Doctor Strange 2: nel Multiverso della Pazzia

Danny Elfman, autore delle musiche di Batman di Tim Burton e Spider-Man di Sam Raimi, si occuperà della colonna sonora di Doctor Strange in the Multiverse of Madness, tornando così a collaborare di nuovo con Raimi, scelto ormai da tempo come regista dell’attesissimo sequel. La prima colonna sonora composta da Elfman per uno studio importante è stata quella di Pee-Wee’s Big Adventure di Burton. La collaborazione tra i due è continuata nel corso degli anni, con Elfman che ha composto anche le musiche di Beetlejuice – Spiritello porcello, Batman, Edward mani di forbice e Batman – Il ritorno.

Iscriviti a Disney+ e inizia a guardare le più belle storie Marvel e molto altro!

In passato, Elfman aveva già lavorato con Raimi alle colonne sonore dei primi due capitoli della trilogia di Spider-Man. Anni dopo, il duo è tornato a collaborare insieme per le musiche de Il grande e potente Oz del 2011. Più di recente, Eflman si è occupato di curare la colonna sonora della versione cinematografica di Justice League (nonostante nell’attesissima Snyder Cut le stesse siano invece opera di Junkie XL, storico collaboratore di Zack Snyder). Per quanto riguarda il MCU, invece, Elfman aveva si era già occupato delle musiche di Avengers: Age of Ultron del 2015.

In una recente intervista con Inverse, è stato proprio Danny Elfman a confermare che sarà lui ad occuparsi della colonna sonora di Doctor Strange in the Multiverse of Madness, rivelando di essere già al lavoro su alcuni brani necessari alle riprese del cinecomic. Inoltre, nonostante non abbia potuto rivelare nulla in merito alla trama del film, a confermato che inizierà a scrivere l’intera colonna sonora nel giro di pochi mesi.

“Sto iniziando a fare un po’ di pre-lavoro per Doctor Strange 2 diretto da Sam Raimi”, ha dichiarato Elfman. “Anche se ci inizierò a lavorare soltanto nei prossimi mesi, ci sono già delle registrazioni pronte, dal momento che ne hanno bisogno per i set.”

Annunciato ufficialmente questa estate al Comic-Con di San Diego, Doctor Strange 2 vedrà Benedict Cumberbatch tornare nel ruolo di Stephen Strange. Diretto da Sam Raimi, il sequel vedrà anche Wanda Maximoff alias Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) assumere un ruolo da co-protagonista dopo WandaVision.

Secondo Collider, la produzione ha fatto già un passo in avanti assumendo lo sceneggiatore Jade Bartlett. Il suo ruolo non è stato ancora chiarito, visto che lo script dovrebbe essere firmato da Derrickson in persona e quindi Bartlett dovrebbe intervenire solo a limare il testo o magari a scrivere a quattro mani con il regista.

Il primo film su Doctor Strange è uscito nel 2016 e ha raccontato la nascita dell’eroe, dall’incidente di Stepehn Strange fino al confronto con Dormammu. Nel film c’erano anche Benedict Wong, Tilda Swinton Chiwetel EjioforRachel McAdams non tornerà nei panni di Christine Palmer. Abbiamo rivisto Strange in Infinity War e in EndgameDoctor Strange in the Multiverse of Madness arriverà al cinema il 25 marzo 2022.