Come suggerisce il titolo, Doctor Strange in the Multiverse of Madness promette di condurre lo spettatore in un folle viaggio attraverso la versione del Multiverso del MCU. Ciò significa che, quasi sicuramente, ci ritroveremo a conoscere le varianti di alcuni personaggi già noti, nonostante ci sia anche la reale possibilità che nel film vengano riportati in vita alcuni grandi nomi del passato per rendere omaggio all’interno Universo Marvel.

Chiaramente, le teorie sui personaggi che potrebbero apparire nel film si sprecano, ed è quasi certo che non sapremo nulla di più specifico sulla trama fino alla sua uscita nelle sale. Di recente, The Direct ha riportato una nuova teoria a proposito del film che è stata lanciata dallo scooper Daniel Richtman.

Rispondendo a un utente di Twitter che ha elogiato la battaglia tra Doctor Strange e Thanos in Avengers: Infinity War, Richtman ha dichiarato: “Nel sequel di Doctor Strange, Wanda combatterà contro un personaggio del Fox-Verse (non mi è permesso rivelare chi è). Potrebbe essere un combattimento decisamente superiore.”

Di chi si tratta? Magneto? Wolverine? Jean Gray? Un membro dei Fantastici Quattro? Le possibilità sono praticamente infinite, ma se Doctor Strange e Scarlet Witch si ritrovassero davvero a combattere contro un volto noto dell’Universo Marvel di Fox, sarebbe di certo un momento che riuscirebbe a evidenziare lo sconfinato potenziale di questo Multiverso.

In molti si aspettano che Doctor Strange in the Multiverse of Madness servirà anche per introdurre ufficialmente Deadpool nel MCU, ma per ora, nonostante tutte le teorie, le speculazioni e le voci, l’unica cosa che possiamo fare è soltanto attendere in attesa di eventuali conferme o smentite. Secondo voi, con chi potrebbe battersi Scarlet Witch?

Doctor Strange in the Multiverse of Madness vedrà Benedict Cumberbatch tornare nel ruolo di Stephen Strange. Diretto da Sam Raimi, il sequel vedrà anche Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) assumere un ruolo da co-protagonista dopo WandaVision.

La sceneggiatura del film porterà la firma di Jade Bartlett e Michael Waldron. Oltre a Cumberbatch e Olsen, nel sequel ci saranno anche Benedict Wong (Wong), Rachel McAdams (Christine Palmer), Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo) e Xochitl Gomez (che interpreterà la new entry America Chavez).

Doctor Strange in the Multiverse of Madness arriverà al cinema il 25 marzo 2022. Le riprese sono partite a Londra a novembre 2020 e avranno luogo anche a New York, Los Angeles e Vancouver. Nel sequel dovrebbe apparire in un cameo anche Bruce Campbell, attore feticcio di Sam Raimi. Al momento, però, non esiste alcuna conferma in merito.