Steven Spielberg

Steven Spielberg e Darth Vader sono due icone del cinema per ragioni, ovviamente, molto diverse. Spielberg è uno dei più grandi cineasti della storia del cinema, mentre Vader è uno dei villain più leggendari che abbiano mai illuminato il grande schermo.

Il personaggio di Darth Vader è stato creato da George Lucas, collega e intimo amico di Spielberg. Come i fan più accaniti della saga sicuramente sapranno, nel corso degli anni il regista di Cincinnati ha fornito diversi input creativi ai film della saga di Star Wars (in particolare con La vendetta dei Sith del 2005). Inoltre, proprio grazie alla forte amicizia che lo lega a Lucas, Spielberg ebbe anche la possibilità di dirigere L’impero colpisce ancora del 1980 (offerta che dovette però rifiutare a causa di alcune problemi con la Directors Guild of America, di cui all’epoca era già membro).

Ora Amblin, la società di produzione cinematografica e televisiva fondata dallo stesso Spielberg, ha pubblicato via Instagram una fantastica foto in onore dello Star Wars Day dello scorso 4 maggio. L’immagine mostra Spielberg vestito nientemeno che da Darth Vader, mentre nella didascalia è possibile leggere: “Nonostante la chiara scelta di casting fosse limitata alla cerchia di amici più stretta del creatore di Star Wars, George Lucas, Il Creatore ha invece optato per Dave Prowse e James Earl Jones. Questo vuole dire farla facile, George!”

Il contributo di Steven Spielberg alla saga di Star Wars

Anche se non si sa in quale anno è stata scattata la foto, la cosa ancora più divertente è che Amblin ha taggato Mark Hamill nel post dopo aver incluso l’hashtag: “Luke avrei potuto essere tuo padre”. Ricordiamo che Steven Spielberg ha assistito Lucas durante la realizzazione di alcuni momenti del duello di Yoda con Palpatine ne La vendetta dei Sith. Dieci anni dopo, fu Spielberg a suggerire che fosse J.J. Abrams ad occuparsi della regia de Il risveglio della forza.