Spider-Man: No Way Home

Verso la conclusione di Spider-Man: No Way Home, il Multiverso ha iniziato a frantumarsi e tutti coloro che sanno che Peter Parker è Spider-Man si sono trovati trascinati nel MCU, o meglio ai suoi margini. Le silhouette che appaiono nelle spaccature del cielo, per così dire, sono tutt’ora senza identità, ma un video su Tik Tok sembra mostrare con un certo grado di sicurezza di chi si tratta. Alcuni erano piuttosto ovvi anche durante la prima visione in sala,  ma altri erano più difficili da identificare.

 
 

Il video, che potete vedere qui, indica la presenza di Superior Spider-Man (Doctor Octopus nel corpo di Peter Parker), Kraven il Cacciatore, Scorpion, Black Cat, Rhino e forse, cosa più interessante, Mysterio. Quentin Beck è colui che ha rivelato l’identità segreta dell’arrampica-muri nell’MCU, anche se poiché il cattivo non proveniva realmente da un altro mondo, supponiamo che questo non sia lo stesso personaggio che abbiamo incontrato in Spider-Man: Far From Home.

È improbabile che i futuri film di Spider-Man continueranno a esplorare il Multiverso, quindi l’apparizione di questi cattivi qui non è necessariamente l’impostazione della prossima trilogia MCU del personaggio.

Spider-Man: No Way Home, leggi la recensione

Spider-Man: No Way Home è uscito in sala il 15 dicembre. Nel film tornano Tom HollandZendaya, Jacob Batalon, Tony Revolori Marisa Tomei. Inoltre, nel film ci sono anche Benedict Cumberbatch nei panni di Doctor Strange, che poi vedremo in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, diretto da Sam RaimiJamie Foxx che veste i panni di Electro, come in The Amazing Spider-Man 2, Willem Dafoe nei panni di Norman Osborne/Green Goblin e infine Alfred Molina, di nuovo Doctor Octopus di Spiderman 2.

Spider-Man: No Way Home è diretto da Jon Watts (già regista di Homecoming e Far From Home) e prodotto da Kevin Feige per i Marvel Studios e da Amy Pascal per la Pascal Production.