Tom Cruise
- Pubblicità -

Sappiamo già da tempo che un film su Iron Man in produzione prima del film del 2008 avrebbe dovuto essere interpretato da Tom Cruise nei panni Tony Stark. All’epoca il progetto era supervisionato da Avi Arad che ha poi prodotti l’altro film e i recenti Morbius e Venom. Proprio quel progetto si è poi concretizzato e trasformato nell’Iron Man del 2008 con protagonista assoluto Robert Downey Jr. È lì che è iniziato l’MCU, e mentre Downey ha fatto suo l’eroe, molti fan non riescono ancora a togliersi dalla mente l’immagine di Tom Cruise nei panni Iron Man.

 
 

Ebbene, oggi in un’intervista recentemente riemersa con Phase Zero, a  Tom Cruise è stato chiesto quanto fosse stato vicino realmente ad interpretare Iron Man. “Non vicino, non vicino”, conferma. “Adoro Robert Downey Jr e non riesco a immaginare nessun altro in quel ruolo… penso che sia perfetto per lui.” Per quanto riguarda la possibilità di interpretare un supereroe, Cruise aggiungeva: “Guardo un film e non escludo nulla. Qual è la storia, qual è il personaggio, mi interessa? Sento che questo è interessante e mi chiedo in cosa un pubblico vorrebbe vedermi? Cosa posso imparare e come posso contribuire? Questo è davvero il modo in cui guardo le cose “.

Anche l’anno scorso, ci sono state voci secondo cui la star di Top Gun: Maverick aveva girato un ruolo cameo in Doctor Strange nel Multiverso della Follia, mentre le teorie dei fan continuano a turbinare sul fatto che Cruise potrebbe far parte di Avengers: Secret Wars. Ma c’è da dire che l’attore è notoriamente schizzinoso con i suoi progetti e non consente che la sua somiglianza venga utilizzata nel merchandising, quindi questo potrebbe chiudergli la porta per interpretare una variante di Iron Man.

- Pubblicità -