James Gunn spiega come sta realizzando Superman e la seconda stagione di Peacemaker

Dopo aver recentemente rivelato di essere già al lavoro su un episodio della seconda stagione di Peacemaker, il regista James Gunn ha spiegato che sta lavorando contemporaneamente a quello e a SUPERMAN. Continuate a leggere per i dettagli...

-

Nel fine settimana, il co-CEO dei DC Studios James Gunn ha confermato di aver iniziato a lavorare alla seconda stagione di Peacemaker. Considerando che è nel bel mezzo delle riprese di Superman, la notizia ha sorpreso i fan (così come il fatto che James Gunn sembra dividersi tra i due progetti del DCU).

Ora il regista ha chiarito la questione scrivendo su Threads: “Ho solo pochi giorni nel fine settimana per [Peacemaker] – gli altri registi inizieranno presto”. Questo dopo che in precedenza aveva confermato: “Sarò io a dirigere alcuni degli episodi (lo sto facendo oggi). Ma ci sono altri tre grandi registi che si uniranno a me per la stagione”. Quindi no, Gunn  non sta trascurando Superman!

Il regista di Guardiani della Galassia ha anche fatto luce su come affronta le giornate di riprese. “Sì, cerchiamo di finire in un tempo ragionevole. La maggior parte dei set è più lunga“, ha spiegato James Gunn dopo aver detto che una giornata tipica è di 10 ore e mezza. “Ma si tratta anche di ore di SHOOTING – c’è la preparazione all’inizio della giornata e un po’ di tempo per il wrap“. È difficile dire quando potremo dare un nuovo sguardo a Superman o a eacemaker, ma le foto del set sono sicuramente destinate ad arrivare online prima o poi.

Dato che James Gunn sta lavorando a entrambi contemporaneamente, non possiamo fare a meno di chiederci se avremo una sorta di crossover per stabilire meglio il DCU… sicuramente Supes potrà incrociare la strada con Christopher Smith? Comunque sia, il DCU sta facendo grandi passi avanti e Supergirl: Woman of Tomorrow sarà probabilmente il prossimo a iniziare le riprese.

Superman, tutto quello che sappiamo sul film di James Gunn

Superman, scritto e diretto da James Gunn, non sarà un’altra storia sulle origini, ma il Clark Kent che incontriamo per la prima volta qui sarà un “giovane reporter” a Metropolis. Si prevede che abbia già incontrato Lois Lane e, potenzialmente, i suoi compagni eroi (Gunn ha detto che esistono già in questo mondo e che l’Uomo di domani non è il primo metaumano del DCU). Il casting ha portato alla scelta degli attori David Corenswet e Rachel Brosnahan come Clark Kent/Superman e Lois Lane. Nel casta anche Isabela Merced, Edi Gathegi, Anthony Carrigan, Nicholas HoultNathan Fillion.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -