Star Wars: Sharmeen Obaid-Chinoy parla delle reazioni dei fan e dei piani per Rey

La regista di Ms. Marvel, Sharmeen Obaid-Chinoy, ha svelato i suoi piani per Rey nel prossimo film di Star Wars e ha affrontato le reazioni dei fan. Abbiamo anche quello che potrebbe essere il nuovo logo dell'Ordine Jedi!

-

Alla Star Wars Celebration dello scorso aprile, è stato rivelato che Daisy Ridley tornerà nella Galassia Molto, Molto Lontana per un nuovo film di Star Wars incentrato su Rey.

Ambientato 15 anni dopo gli eventi de L’ascesa di Skywalker, ci aspettiamo che Rey istituisca un nuovo Ordine Jedi, mentre finalmente scopriremo com’è la Galassia dopo che l’Impero/First Order (e l’Imperatore Palpatine) sono stati finalmente sconfitti.

La regista di Ms. Marvel, Sharmeen Obaid-Chinoy, ha recentemente parlato con Sirius XM e ha spiegato: “Il cuore del film, per me, è Rey Skywalker, Daisy Ridley e la sua storia, e portarla in un’avventura in un’Accademia Jedi. E creare un mondo che sia una naturale coda di paglia della storia che le abbiamo visto affrontare negli ultimi tre episodi“.

Ho avuto conversazioni con J.J. Abrams, con George Lucas e, naturalmente, con Dave Filoni, che è ormai una parte importante dell’universo di Star Wars, parliamo molto spesso, con Kathleen Kennedy, Carrie Beck e Simon Emanuel“, ha aggiunto il regista.

È una lista di nomi entusiasmante, ma Obaid-Chinoy ha affrontato il lato tossico del fandom di Star Wars prima di girare un solo fotogramma. Il suo ingaggio ha immediatamente suscitato rivendicazioni di “woke-ismo” e c’è chi ha giurato di boicottare il film dopo che sono riemersi commenti fatti in passato e tolti dal contesto per far sembrare che avesse intenzione di “mettere a disagio gli uomini”.

Daisy Ridley
Rey (Daisy Ridley) in STAR WARS: EPISODE IX

La storia che mi interessa di più è il viaggio di Rey come Jedi donna“, ha dichiarato Obaid-Chinoy a Variety in un’intervista separata. “È così che posso portare al meglio le mie esperienze“.

La cosa più bella di ‘Star Wars’ è che tutti hanno un legame personale con esso”, aggiunge l’attrice. “Tutti ne sono appassionati. E in tutto il fandom, le persone hanno idee chiare su chi dovrebbe dirigere o su quali dovrebbero essere le storie. Io sto solo soffocando quelle voci finché non avrò finito“.

Come narratore, mi concentro sull’attirare nuovi spettatori al cinema e sul portare un senso di nostalgia che piacerà ai vecchi fan della serie“.

Cosa sappiamo sul nuovo film di Star Wars con Daisy Ridley?

Questo ci sembra il miglior approccio possibile e, in una notizia correlata, il merchandising ufficiale di Star Wars potrebbe aver rivelato il logo dell’Ordine Jedi di Rey. Resta da vedere se questo verrà utilizzato nel film stesso, anche se noi diremmo che è probabile. Questo film di Star Wars, che si dice si intitolerà New Jedi Order o A New Beginning, non ha ancora una data di uscita confermata.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

UFO Sweden trama film

UFO Sweden: tutte le curiosità sul film di fantascienza

Anche la Svezia hai suoi film sugli alieni, come UFO Sweden, diretto da Victor Danell a partire da un’idea del gruppo Crazy Pictures in...
- Pubblicità -