Nathan Fillion

Le riprese di Superman: Legacy dovrebbero iniziare il mese prossimo. Secondo quanto riferito, il protagonista David Corenswet si sta già allenando ad Atlanta per il ruolo più importante della sua carriera, quello di Clark Kent, ma sembra che presto avrà compagnia.

 

La giornalista di Entertainment Tonight Hope Sloop ha recentemente parlato con l’attore di Guy Gardner/Lanterna Verde Nathan Fillion che ha rivelato che la prossima settimana si recherà ad Atlanta per una lettura collettiva del film e ha confermato che anche le prove dei costumi sono all’orizzonte.

Lo sceneggiatore e regista di Superman: Legacy, James Gunn, è intervenuto in seguito su Threads per confermare la veridicità di quanto detto da Fillion, ma è sembrato un po’ esasperato nei confronti del suo amico e collaboratore di lunga data!

L’anno scorso, al regista è stato chiesto se il ruolo di Lanterna Verde di Nathan Fillion sarebbe andato oltre il reboot di Superman (compresa la serie televisiva Lanterns di Max). “La serie sulle Lanterne Verdi non è separata“, ha confermato James Gunn. “Nate interpreterà Guy in tutte le parti del DCU“.

Nei fumetti, Guy Gardner è un personaggio sfrontato e spesso conflittuale, noto soprattutto per il suo incarico di Lanterna Verde e per la sua personalità da testa calda. Scelto originariamente come riserva di Hal Jordan, Guy è diventato una delle Lanterne Verdi della Terra dopo che Hal è stato messo da parte.

La sua caratteristica tipica è l’aspetto duro, l’arguzia sarcastica e la volontà di sfidare l’autorità, che spesso lo mette in contrasto con gli altri eroi (abbiamo perso il conto di quanti eroi ha preso a pugni nel corso degli anni nei fumetti). Nonostante la sua natura abrasiva, Gardner possiede forti capacità di leadership e un impegno incrollabile nel proteggere gli innocenti. La speranza della maggior parte dei fan è che James Gunn non abbia intenzione di trasformare l’eroe in un personaggio comico, vista l’esperienza di Nathan Fillion in quel genere.

Superman: Legacy, tutto quello che sappiamo sul film

Superman: Legacy, scritto e diretto da James Gunn, non sarà un’altra storia sulle origini, ma il Clark Kent che incontriamo per la prima volta qui sarà un “giovane reporter” a Metropolis. Si prevede che abbia già incontrato Lois Lane e, potenzialmente, i suoi compagni eroi (Gunn ha detto che esistono già in questo mondo e che l’Uomo di domani non è il primo metaumano del DCU). Il casting, come già detto, ha portato alla scelta degli attori David Corenswet e Rachel Brosnahan come Clark Kent/Superman e Lois Lane.

Il film è stato anche descritto come una “storia delle origini sul posto di lavoro“, suggerendo che una buona parte del film si concentrerà sull’identità civile di Superman, Clark Kent, che è un giornalista del Daily Planet. Secondo quanto riferito, Gunn ha consegnato la prima bozza della sua sceneggiatura prima dello sciopero degli sceneggiatori, ma ciò non significa che la produzione non subirà alcun impatto in futuro.

“Superman: Legacy è il vero fondamento della nostra visione creativa per l’Universo DC. Non solo Superman è una parte iconica della tradizione DC, ma è anche uno dei personaggi preferiti dai lettori di fumetti, dagli spettatori dei film precedenti e dai fan di tutto il mondo”, ha detto Gunn durante l’annuncio della lista DCU. “Non vedo l’ora di presentare la nostra versione di Superman, che il pubblico potrà seguire e conoscere attraverso film, film d’animazione e giochi”. Superman: Legacy uscirà nelle sale l’11 luglio 2025.

 

- Pubblicità -