joss whedon batgirl

Joss Whedon ha firmato la regia di The Avengers e di Avengers: Age of Ultron, facendo anche un rapido passaggio a Warner per completare Justice League dopo l’abbandono di Zack Snyder

Joss Whedon: 10 cose che non ha fatto bene nei film degli Avengers

Si può quindi dire che il regista e sceneggiatore sa di cosa parla quando si discute di film di supereroi e, intervistato da THR  in merito ad Avengers: Infinity War, Joss Whedon ha commentato come segue il fatto che, questa volta, non è stato lui a dirigere i Vendicatori. Ecco cosa ha dichiarato: “Sono meno stanco ed eccitato, perché non so cosa succede, ma anche un po’ geloso… Sapete, qui ci sono i Guardiani, hanno diretto tutti gli esseri umani che non sono nel franchise di Harry Potter per questo film e quindi da una parte non li invidio. C’è una ragione per cui ho detto due e poi via, ma mi sarebbe piaciuto giocare un po’ con tutti questi personaggi…”

Al momento il futuro cinematografico di Joss Whedon è oscuro. Il regista aveva un contratto con Warner Bros per scrivere e dirigere Batgirl, accordo saltato in seguito alle sue dichiarazioni di non avere una storia soddisfacente in mano. Dopo la parentesi con Justice League, adesso Whedon sembra alla ricerca del suo prossimo grande franchise.

Avengers: Infinity War, la recensione

Anthony e Joe Russo dirigono il film, che è prodotto da Kevin Feige. Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Michael Grillo e Stan Lee sono produttori esecutivi. Christopher Markus & Stephen McFeely hanno scritto la sceneggiatura. Avengers: Infinity War è al cinema dal 25 aprile.

CORRELATI: