Spider-Man: Far From Home, concluse ufficialmente le riprese!

165


VIDEO CORRELATO
 

Mentre ancora latita il titolo di Avengers 4, Spider-Man: Far From Home ha concluso la sua fase di riprese principali. Questo non esclude che il film sarà sottoposto a riprese aggiuntive, ma adesso, possiamo dire che il primo titolo della Fase 4 Marvel esiste anche nella sostanza e che tutte le paure dei fan che volevano la Marvel abbandonare il grande schermo dopo la conclusione della Fase 3 sono state fugate.

Grazie a Tom Holland, sappiamo che le riprese del film, che si sono svolte in giro per il mondo, si sono concluse, dopo le ultime giornate a New York, dove abbiamo avuto la possibilità di guardare da vicino a tuta nuova del personaggio.

Le riprese del film sono durate circa tre mesi, e nella maggior parte delle foto circolate in rete abbiamo visto Peter Parker alle prese con Michelle (Zendaya). Naturalmente il film vedrà tornare anche Flash Thompson (Tony Revolori) e Ned Leeds (Jacob Batalon), gli altri compagni di scuola di Peter.

Spider-Man: Far From Home, al via la petizione per il cameo di Tobey Maguire

View this post on Instagram

THATS A WRAP #farfromhome

A post shared by ✌️ (@tomholland2013) on

Spider-Man: Far From Home, tutto quello che sappiamo sul film

Spider-Man: Far From Home sarà diretto ancora una volta da Jon Watts ed uscirà nelle sale il 5 luglio 2019. Confermati nel cast del film il protagonista Tom Holland nei panni di Peter Parker, Marisa Tomei in quelli di zia May e Zendaya in quelli di Michelle. Secondo IMDb, nel cast sono presenti anche Jake Gyllenhaal, Michael Keaton, Samuel L. Jackson Cobie Smulders.

Per quanto riguarda le novità del sequel, la tuta di metallo di Peterdovrebbe essere una versione rimodellata di quella di Iron Spider. vista in Avengers: Infinity War. Questa nuova tuta, prevede anche una nuova maschera, con degli occhiali al posto delle orbite bianche, come da tradizione, questo perché è ovvio che il personaggio abbia bisogno di una nuova maschera dopo che la sua precedente è andata distrutta su Titano, durante il confronto con Thanos e prima della sua disintegrazione.