Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Il colpo di scena di Star Wars: Gli Ultimi Jedi durante la “scena della sala del trono” ha lasciato tutti a bocca aperta. Non era mai accaduto prima, in un film del franchise, che quello che pensavamo dovesse essere il villain principale della storia venisse ucciso immediatamente dal suo discepolo.

 

Eppure Kylo Ren ha sorpreso tutti, tagliando in due il Lord Supremo Snoke. Ma cosa passava nella testa del ragazzo in quel momento?

Ecco cosa ha raccontato Rian Johnson in merito ai pensieri e alle motivazioni del Cavaliere di Ren: “Nella mia idea, quando entra nella sala del trono lui sa che sta per tradire Snoke, solo che non sa ancora come, quale meccanismo si innescherà per dargli modo di fare quello che vuole fare. Ma entra lì con un intento preciso, qualunque sarebbe stato lo sviluppo, quando lui porta Rey lì, è in connessione con lei. Da quando è nell’ascensore ho pensato ‘Lui sa che cosa sta per fare ma non sa come farlo’. E quando lui vede quell’opportunità con la spada laser vicino a lui, e vede Sonke distratto, capisce che quello è il suo momento, il suo tentativo.”

Star Wars: Gli Ultimi Jedi, i cameo famosi dell’Episodio VIII

CORRELATI:

Star Wars: Gli Ultimi Jedi, recensione del film di Rian Johnson

In Star Wars: Gli Ultimi Jedi torneranno Mark Hamill, Carrie Fisher, Adam DriverDaisy RidleyJohn BoyegaOscar IsaacLupita Nyong’oDomhnall Gleeson, Anthony Daniels, Gwendoline Christie e Andy Serkis. Gli altimi attori unitisi al cast sono Benicio Del ToroLaura Dern Kelly Marie Tran.

Fonte: IMAX