Ariana DeBose: 10 cose che non sai sull’attrice

-

Sono bastati pochi anni ad Ariana DeBose per conquistare il mondo dello spettacolo statunitense. Inizialmente fattasi notare come ballerina, ha poi dimostrato ottime doti canore e recitative, passando dal teatro al cinema. Ad oggi è una delle star più promettenti del momento, merito anche dei pochi ma celebri film in cui ha recitato e che le hanno permesso di sfoggiare tutto il suo carisma e di vincere prestigiosi riconoscimenti.

Ecco 10 cose che non sai di Ariana DeBose.

Ariana DeBose: i suoi film e le serie TV

1. Ha recitato in pochi ma celebri film. Dopo anni e anni di teatro, con partecipazioni a numerosi musical di successo a Broadway, l’attrice ha infine compiuto anche il suo debutto cinematografico. Questo è avvenuto con il film indipendente Seaside (2018), seguito poi proprio con la trasposizione cinematografica del musical teatrale Hamilton (2020), in cui aveva già precedentemente recitato. Il suo primo vero e proprio film è però The Prom (2020), diretto da Ryan Murphy con Meryl Streep e Nicole Kidman. Grande successo lo ottiene poi con West Side Story (2021), di Steven Spielberg, dove recita accanto agli attori Ansel Elgort e Rachel Zegler.

2. Ha recitato anche in alcune serie TV. Oltre al cinema, però, la DeBose ha manifestato grande interesse anche per il piccolo schermo, recitando inizialmente in un episodio della serie di genere poliziesco Blue Bloods (2016), mentre in seguito è apparsa in sei episodi della serie Schmigadoon!, di genere commedia musicale, dove interpreta la maestra di scuola Emma Tate.

3. Ha diversi progetti in programma. Ora che è una vera e propria star di Hollywood, tutti sembrano voler lavorare con lei. Per i prossimi anni, infatti, la DeBose ha già diversi progetti di particolare interesse in programma. Ha infatti da poco terminato le riprese di Argylle, film d’azione e spionaggio con protagonisti Henry Cavill e John Cena, e quelle del thriller fantascientifico I.S.S, di cui sarà protagonista. Per il 2023 è invece attesa nei panni di Calypso nel cinecomic Kraven the Hunter, dedicato al celebre cacciatore dei fumetti Marvel, interpretato da Aaron Taylor-Johnson.

Ariana DeBose West Side Story

Ariana DeBose è Anita in West Side Story

4. Ha ricevuto indicazioni dall’attrice originale del suo personaggio. Nel remake di West Side Story firmato da Spielberg, l’attrice ricopre il ruolo di Anita, uno dei personaggi secondari ma che allo stesso tempo è uno di quelli che più spiccano e si fanno amare. Nel film del 1961 Anita era interpretata da Rita Moreno, che nel film di Spielberg ricopre invece un ruolo inedito. Entusiasta di poter incontrare l’originale Anita cinematografica, la DeBose ebbe modo di parlare con lei riguardo il personaggio, così da sapere tutto ciò che era necessario conoscere di questo e interpretarlo al meglio.

5. Ha vinto numerosi premi per la sua interpretazione. Di tutto il cast del nuovo West Side Story, la DeBose è certamente stata la più lodata e apprezzata. La sua interpretazione di Anita le ha permesso non solo di conoscere fama internazionale, ma anche di ottenere prestigiosi riconoscimenti. Ad oggi ha infatti vinto uno Screen Actors Guild Award e il Golden Globe per la migliore attrice non protagonista. Ha poi ricevuto la sua prima nomination all’Oscar alla miglior attrice non protagonista e al Critics’ Choice Awards nella medesima categoria, oltre che due candidature ai BAFTA.

Ariana DeBose in Hamilton

6. Ha interpretato un ruolo “nascosto”. La DeBose non solo ha partecipato alla versione cinematografica di Hamilton disponibile su Disney+ come membro dell’ensemble, ma ha anche ricoperto una parte segreta. Questa è stata indicata come “The Bullet”, ovvero una personificazione della morte che oscura Alexander Hamilton per tutto lo spettacolo ed emerge nei momenti chiave. Questo nuovo adattamento dell’opera ha dunque permesso all’attrice di farsi notare anche presso un pubblico più ampio e dimostrare il suo carisma e talento.

Ariana DeBose in So You Think You Can Dance

7. Ha partecipato al celebre reality. La DeBose è entrata nel mondo dello spettacolo nel 2009 con il reality So You Think You Can Dance, dove una serie di concorrenti si sfidano nel ballo fino ad arrivare, dopo diverse eliminazioni, ad un vincitore. La DeBose ha partecipato alla sesta edizione del programma, classificandosi nella Top 20. Pur non vincendo, il programma le è servito per farsi notare come esperta ballerina ed entrando così a far parte di diverse produzioni teatrali.

Ariana DeBose Instagram

Ariana DeBose: chi è il suo partner?

8. Si definisce come “queer”. La DeBose si è apertamente identificata come queer in diverse interviste. Ha infatti affermato che “non ho mai sentito di avere qualcosa da nascondere e non ho mai sentito di dover rivendicare un’etichetta. Sono sempre stata aperta sulle mie opinioni e sull’amare chi amo”. DeBose dunque affermato di uscire con entrambi i sessi, ma di avere una predilezione per le donne. Si sa che ha avuto una frequentazione con la maestra di scena di Broadway Jill Johnson, che aveva incontrato durante lo spettacolo Motown. Al momento l’attrice sembra però essere single.

Ariana DeBose è su Instagram

9. Ha un account seguitissimo. Come la maggior parte dei suoi colleghi, anche la giovane attrice ha aperto da qualche anno il proprio profilo Instagram, seguito da qualcosa come 276 mila persone. Un numero certamente destinato a crescere ora che la DeBose continua ad acquistare popolarità nel mondo dello spettacolo. Il suo profilo è un tripudio di foto che, con quasi 4 mila post, la ritraggono protagonista tra momenti lavorativi e di svago. Seguendola, si potrà dunque rimanere aggiornati su tutte le sue attività, dalla recitazione alla pubblicità, fino ai luoghi da lei visitati e molto altro.

Ariana DeBose: età e altezza

10. Ariana DeBose è nata il 25 gennaio del 1991 a Wilmington, nella Carolina del Nord, Stati Uniti. L’attrice è alta complessivamente 165 centimetri.

Fonte: IMDb, Parade

Gianmaria Cataldo
Gianmaria Cataldo
Laureato in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dal 2018. Da quello stesso anno è critico cinematografico per Cinefilos.it, frequentando i principali festival cinematografici nazionali e internazionali. Parallelamente al lavoro per il giornale, scrive saggi critici e approfondimenti sul cinema.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Dall'alto di una fredda torre Vanessa Scalera

Dall’alto di una fredda torre, la scelta di Vanessa Scalera ed...

Al cinema dal 13 giugno, distribuito da Lucky Red, la storia di Dall'alto di una fredda torre (qui la recensione) nasce sul palcoscenico del teatro,...
- Pubblicità -