Dotato di un fascino magnetico e un grande senso dell’umorismo, Gerard Butler è riuscito sempre ad impressionare positivamente il pubblico con performance convincenti in ruoli sempre diversi e sfaccettati.

In Quando un padre lo vedremo confrontarsi con i talentuosi Willem Dafoe e Alison Brie. Nel film Gerard Butler interpreta uno spietato cacciatore di teste di una società di recruitment che si trova, suo malgrado, a dover scegliere fra la carriera e la famiglia, quando il figlio di dieci anni contrae una grave malattia.

Nello stesso periodo Gerard Butler ha concluso le riprese del film catastrofico diretto da Dean Devlin, Geostorm, dove recita al fianco di Ed Harris e Andy Garcia. Il film segue le gesta di un uomo (Butler) che viene mandato nello spazio per cercare di evitare che un satellite, che controlla il cambiamento climatico sul pianeta, possa creare una tempesta che porterebbe ad una catastrofe globale.

Gerard Butler, filmografia

In questo periodo, Gerard Butler sta partecipando alle riprese dell’action-thriller Hunter Killer, dove si confronterà con attori del calibro di Gary Oldman e Common. Il film racconta la storia di un comandante di un sottomarino americano (Butler) che viene inviato presso le gelide acque del mare di Russia per salvare il neo – presidente, democraticamente eletto, da un colpo di stato militare. A seguire comincerà le riprese di Den of thieves, film che racconta la storia di un ladro che rimane intrappolato fra due batterie di rapinatori durante una rapina in banca.

Gerard Butler è stato recentemente visto in Attacco al potere ed il sequel di questo, Attacco al potere 2, al fianco di Morgan Freeman, Aaron Eckhart, Angela Bassett e Melissa Leo. Il film ha guadagnato, globalmente, oltre 200 milioni di dollari.

Nel 2014 Gerard Butler si è cimentato nuovamente nel doppiaggio di un personaggio di animazione nel film della Dreamworks, nominato agli Oscar, Dragon Trainer 2, in cui l’attore scozzese ha prestato un’altra volta la propria voce al personaggio di Stoick. Oltre Gerard Butler il film può contare sulle voci di attori come Cate Blanchett, Jonah Hill, Craig Ferguson e Kristen Wiig.

Gerard Butler 300La fama di Gerard Butler si è consolidata grazie al ruolo del leggendario comandante spartano Leonida nel film diretto da Zack Snyder 300, nel 2006. Il film ha sbancato i botteghini di tutto il mondo, sia nel primo week end, sia globalmente, arrivando a guadagnare più di 450 milioni di dollari.

La lista di film con Gerard Butler che hanno superato i 100 milioni di dollari è lunga, e vi troviamo film come Il cacciatore di ex, al fianco di Jennifer Aniston, La dura verità, con Katherine Heigl, Alla ricerca dell’isola di Nim, con Abigail Breslin, P.S I love you, con Hilary Swank, Il fantasma dell’opera di Webber, con Emmy Rossum e Lara Croft – Tomb raider: la culla della vita con Angelina Jolie.

I crediti a lui attribuibili includono: Gods of Egypt; Quello che so sull’amore; Chasing Mavericks; Machine gun Preacher; Coriolanus; Gamer; RocknRolla di Guy Ritchie; Beowulf; In campo per la vittoria; Dear Frankie; Timeline – Ai confini del tempo; Il regno del fuoco; La mia regina e Mrs. Brown con Judi Dench. Andando ancora più a ritroso nel tempo possiamo apprezzare le performance di Gerard in Harrison’s flowers, One more kiss, Fast food e l’adattamento del romanzo di Čechov, Il giardino dei ciliegi.

Nel 2008 Gerard Butler e il suo agente Alan Siegel hanno fondato la casa di produzione G-Base, che ha all’attivo già otto film fra cui Giustizia Privata, Attacco al potere, Attacco al potere 2, September of Shiraz – La città delle rose, selezionato per partecipare al festival di Toronto nel 2015. Più recentemente la società ha terminato la produzione di Quando un padre, che è stato a sua volta selezionato per il Toronto Film Festival del 2016. Parallelamente all’attività di produzione cinematografica, la società svolge progetti legati a serie tv, documentari e molto altro.

Gerard Butler si dedica attivamente ad attività di beneficienza intorno al mondo, fra cui spicca l’associazione Mary’s meal, un’organizzazione che ha come scopo garantire almeno un pasto al giorno a moltissimi bambini; oltre a questa si aggiunge il progetto Artists For Peace and Justice, di cui fa parte come membro del consiglio amministrativo. APJ è stata fondata nel 2009 come risultato di una raccolta fondi organizzata da Paul Haggis, ed incoraggia la pace e la giustizia sociale, ponendo l’accento su situazioni di disagio e povertà intorno al mondo.

Gerard Butler, biografia

Nato in Scozia, Gerard Butler ha debuttato a 12 anni sul palco del musical Oliver, a Glasgow, nel celebre Kings Theatre. Crescendo, pur continuando a coltivare il sogno di diventare un attore, ha accantonato momentaneamente questa carriera per studiare legge per sette anni, prima di tornare a calcare i palchi londinesi con gli adattamenti teatrali di Trainspotting, Snatch e la produzione teatrale del celebre Donmar Warehouse Theater, Suddenly Last Summer, di Tennesee Williams, con Rachel Weisz. Butler è ambasciatore ufficiale delle fragranze maschili Hugo Boss in tutto il mondo.

Gerard Butler, un inizio col botto

Gerard BUtler filmografiaIl primo giorno di riprese del suo debutto cinematografico ne La mia regina (1997), ha dovuto correre nudo in un mare congelato e, di conseguenza, ha sviluppato l’ipotermia. In seguito, durante le riprese, ha salvato un ragazzo dall’annegamento nel fiume Tay e ha ricevuto un certificato di coraggio dal Royal Humane Society.

Gerard Butler e i suoi attori preferiti

I suoi attori preferiti sono Christian Bale e Gary Oldman.

Gerard Butler Altezza

Gerard Butler è alto 188 cm, dunque oltre al possente fisico, l’attore è dotato di un’altezza sopra la media che gli consente di interpretare i ruoli action con una prestanza fisica possente.