Melissa Barrera: 10 cose che forse non sai sull’attrice

-

Della nuova generazione di attrici affacciatasi ad Hollywood, Melissa Barrera è indubbiamente una delle personalità più interessanti. Distintasi grazie ad una serie di film horror che le hanno permesso di diventare una scream queen, l’attrice è oggi una delle più richieste dell’industria, stimata anche per il suo impegno politico. Dimostratati attenta nella scelta dei progetti, si prevede per lei una luminosa carriera nel mondo del cinema.

Melissa Barrera: i suoi film e le serie TV

1. Ha recitato in celebri film. Melissa Barrera debutta in un film nel 2014, recitando in L for Leisure. In seguito recita in Manual de principiantes para ser presidente (2016), El Hotel (2016), Sacudete las penas (2018) e Dos Veces Tu (2018). Nel 2020 ha fatto il suo debutto cinematografico internazionale con il film Sognando a New York – In the Heights, seguito poi da All the World Is Sleeping (2021). Il grande successo arriva però quando recita in Scream, nel 2022, accanto agli attori Jenna Ortega e Neve Campbell. Nello stesso anno recita anche in Carmen e Riposo forzato. Nel 2023 torna a recitare in Scream VI, mentre nel 2024 è tra i protagonisti di Abigail.

2. Ha preso parte ad alcune serie TV. Prima di approdare sul grande schermo, l’attrice ha iniziato a recitare in alcune serie TV spagnole come La mujer de Judas (2012), La otra cara del Alma (2012-2013) e Sempre tuya Acapulco (2014). In seguito ha recitato anche in Tanto amor (2015), Perseguidos (2016-2017), Club de Cuervos (2017), Acting for a Cause (2020) e Vida (2018-2020). Attualmente, l’ultima serie a cui ha preso parte è Kee Breathing (2022), disponibile su Netflix.

Melissa Barrera in Scream e Scream VI

3. Non ha dovuto sostenere un provino per il film. Nel film del 2022 Scream, che in un certo senso riavvia la saga horror, l’attrice interpreta la nuova protagonista, Samantha Carpenter. Nonostante fosse poco nota prima di questo film, l’attrice ha raccontata di essere stata scelta per la parte senza la necessità di dover sostenere alcun provino. I due registi, dopo averla vista nei suoi precedenti lavori cinematografici e televisivi, hanno infatti deciso di affidarle subito il ruolo.

Melissa Barrera Scream VI
Mason Gooding, Melissa Barrera, Jenna Ortega e Jasmin Savoy Brown in Scream VI. Foto di Philippe Bossé/Philippe Bossé – © 2022 PARAMOUNT PICTURES. ALL RIGHTS RESERVED.

4. Si è imposta per alcuni cambiamenti nella sceneggiatura di Scream VI. Dopo aver girato Scream, Barrera è stata confermata anche per il sequel del 2023 Scream VI. Tuttavia, l’attrice ha raccontato che inizialmente la sceneggiatura era molto diversa da quella poi effettivamente utilizzata e che in questa prima versione il suo personaggio non era sviluppato a dover. Ha così richiesto alcune modifiche affinché il film raccontasse di più dell’animo di Sam e della sua tensione verso le forze del male.

Melissa Barrera è stata licenziata dal franchise di Scream

5. Una serie di post sul conflitto in palestina le è costato il lavoro. Il 21 novembre 2023 viene riportata la notizia che Melissa Barrera è stata licenziata dal film Scream VII per aver pubblicato sui propri social dei post pro-palestinesi in seguito agli eventi del 7 ottobre 2023, lamentando il “genocidio del popolo palestinese“. In molti si sono espressi in favore dell’attrice, licenziata in quanto espressasi in favore di situazioni su cui si preferiva mantenere il silenzio. In seguito Barrera ha rilasciato una dichiarazione riguardo l’accaduto, concludendo con: “Continuerò a parlare a favore di coloro che ne hanno più bisogno e a sostenere la pace e la sicurezza, i diritti umani e la libertà”.

Melissa Barrera in Abigail

6. La natura del suo personaggio l’ha affascinata. In Abigail, Barrera interpreta Joey, membro di una banda di criminali riunita con l’esplicito scopo di rapire una bambina che si rivelerà però essere tutt’altro che un’innocente fanciulla. Parlando di questo suo personaggio, l’attrice ha raccontato che: “Trovo molto più interessante interpretare un personaggio che sulla carta sembra irredimibile, o di cui si dice “la odio”, e la mia sfida è come far sì che il pubblico si innamori comunque di lei, non necessariamente rendendola simpatica, perché sento che alcuni dei personaggi che ho interpretato non sono necessariamente simpatici, ma sono reali. Joey è così“.

7. È rimasta impressionata dalla quantità di sangue utilizzato. Melissa Barrera ha rivelato che questo film è quello con il maggior utilizzo di sangue che abbia mai visto nella sua esperienza. Ha spiegato che: “Ho visto alcuni film in cui c’è una vasca da bagno piena di sangue o qualcuno che esce dal sangue e dall’acqua, ma parlando della quantità di sangue che si vede in un film, questo è probabilmente il più grande. È molto. Abbiamo cannoni spara-sangue. Questo la dice lunga”.

Abigail melissa barrera
Melissa Barrera in Abigail

Melissa Barrera e il marito Paco Zazueta

8. È sposata. Barrera ha sposato il fidanzato di lunga data e artista musicale Francisco Xavier Zazueta, anche noto come Paco Zazueta, nel febbraio 2019. I due si sono incontrati per la prima volta sul set di La Academia nel 2011 e hanno eseguito un’interpretazione di “Cuando Me Enamoro” di Enrique Iglesias per il quarto episodio. Hanno iniziato a frequentarsi nel settembre dello stesso anno e hanno annunciato il loro fidanzamento via Instagram nel giugno 2017.

Melissa Barrera è su Instagram

9. È presente sul social network. L’attrice è presente sul social network Instagram, con un proprio profilo verificato seguito da ben 1,5 milioni di persone e dove attualmente si possono ritrovare oltre 2000 post. Questi sono principalmente immagini relative a suoi lavori da attrice e da modella, inerenti il dietro le quinte di tali progetti o promozionali nei loro confronti. Ma non mancano anche curiosità, momenti di svago, eventi a cui ha preso parte e, in particolare, i suoi messaggi relativi ai conflitti nel mondo. Seguendola, si può dunque rimanere aggiornati su tutte le sue novità.

Melissa Barrera: età e altezza dell’attrice

10. Melissa Barrera è nata il 4 luglio 1990 a Monterrey, in Messico. L’attrice è alta complessivamente 1,70 metri.

Fonti: IMDb, Instagram, IndieWire

Gianmaria Cataldo
Gianmaria Cataldo
Laureato in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dal 2018. Da quello stesso anno è critico cinematografico per Cinefilos.it, frequentando i principali festival cinematografici nazionali e internazionali. Parallelamente al lavoro per il giornale, scrive saggi critici e approfondimenti sul cinema.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Dall'alto di una fredda torre Vanessa Scalera

Dall’alto di una fredda torre, la scelta di Vanessa Scalera ed...

Al cinema dal 13 giugno, distribuito da Lucky Red, la storia di Dall'alto di una fredda torre (qui la recensione) nasce sul palcoscenico del teatro,...
- Pubblicità -