MCU: tutti i buchi di trama che sono già stati risolti

In attesa dell'avvio della Fase 4, ecco tutti i buchi di trama all'interno del MCU che sono già stati risolti.

8308

Con la Saga dell’Infinito ormai ufficialmente conclusa, il MCU è stato in grado, in un modo o nell’altro, di risolvere i suoi buchi di trama più evidenti. I Marvel Studios sono sempre stati orgogliosi di aver mantenuto un’unica continuity da quando il primo Iron Man è uscito nel 2008. Tuttavia, gli errori sono stati commessi, con diversi film che includono dettagli contraddittori e, di conseguenza, palesi buchi di trama. Alcuni di questi errori, tuttavia, sono già stati “sistemati” grazie ad alcune spiegazioni creative, come evidenziato da un nuovo report di Screen Rant:

5Il falso Guanto dell’Infinito

 

Il successo di Iron Man ha dato ai Marvel Studios il via libera per costruire la complessa storia della Saga dell’Infinito. Tuttavia, hanno superato loro stessi nella Fase 1 con Thor, quando è stato mostrato il Guanto dell’Infinito prima ancora che Thanos facesse la sua apparizione. Il manufatto è apparso nella caverna di Odino (Anthony Hopkins), molto prima che l’esistenza delle Gemme dell’Infinito venisse confermata. Questo buco di trama è diventato ancora più problematico quando la scena post-credits di Avengers: Age of Ultron ha rivelato che Thanos (Josh Brolin) indossava il Guanto dell’Infinito nonostante non avesse alcun accesso al tesoro di Padre del Tutto.

I Marvel Studios hanno utilizzato Thor: Ragnarok di Taika Waititi per fornire una spiegazione e risolvere il problema del Guanto. Durante il suo viaggio nella caverna di Odino, Hela (Cate Blanchett) ha notato lo stesso Guanto dell’Infinito mostrato in Thor e, rovesciandolo, lo aveva dichiarato falso. Questo ha chiarito che Thanos aveva il vero Guanto dell’Infinito per tutto il tempo, avendo costretto Eitri a farlo.