Spider-Man: No Way Home, 10 nuovi sorprendenti dettagli rivelati

Nuovi sorprendenti dettagli su Spider-Man: No Way Home sono stati rivelati dopo che il film è uscito nelle sale cinematografiche: scopri di più!

4705

Spider-Man: No Way Home è riuscito finora ad incassare oltre 1,5 miliardi di dollari al box office globale, e la discussione intorno al film non mostra segni di rallentamento.

Portare i due Spider-Men originali del grande schermo nel MCU (insieme a tutti i loro villain) è stata una scommessa vinta, e i fan erano desiderosi di capire come sarebbe stata possibile una realizzazione su così vasta scala. Dunque, abbiamo passato al setaccio ogni intervista e rivelazione post-rilascio per portarvi i 10 più grandi e sorprendenti nuovi dettagli sul film!

10Venom stava per essere incluso nei Sinistri Sei

 

Spider-Man: No Way Home ha finito per schierare solo cinque “sinistri” sullo schermo, ma in realtà eravamo arrivati così vicini a vedere i tre Spider-Men combattere i veri Sinistri Sei nella battaglia finale del film.

Gli sceneggiatori Chris McKenna e Erik Sommers hanno infatti dichiarato a Variety che la partecipazione del Venom di Tom Hardy nella battaglia finale è stato “qualcosa di cui abbiamo sicuramente discusso”, spiegando che il loro approccio iniziale era quello di “scrivere una sceneggiatura eclettica e comportarsi come se stessimo per ottenere tutto ciò che vogliamo”. Sfortunatamente, a qualcosa bisognava rinunciare, e ciò è spettato al ruolo di Eddie Brock.

Indietro