Tra i più celebri film d’animazione degli ultimi anni, Cattivissimo me ha dato vita ad un vero e proprio fenomeno, composto da sequel, spin-off e numerose altre incursioni nel recente immaginario culturale. Apprezzato da critica e pubblico, il film è in breve tempo diventato un grande successo per la sua natura comica e l’originale punto di vista.

Ecco 10 cose che non sai su Cattivissimo me.

Cattivissimo me: i personaggi

1. Il protagonista è un supercattivo. Protagonista del film è Gru, aspirante supercattivo, il quale aspira a diventare il criminale più noto del mondo rubando la luna. Per riuscire nella sua missione, Gru si avvarrà dell’aiuto di tre innocenti bambine, Margot, Edith e Agnes, le quali dal canto loro vedono nel supercattivo un papà buono. Infine, tra gli scagnozzi di Gru si annoverano i celebri Minion, esseri di forma umanoide e di colore giallo.

2. I personaggi hanno doppiatori celebri. Nella versione in lingua originale, il personaggio di Gru è doppiato dall’attore Steve Carell, mentre le tre bambine sono doppiate da Miranda Gosgrove, Dana Gaier e Elsie Fisher. Figurano inoltre Jason Segel nel ruolo di Vector, la nemesi di Gru, Julie Andrews in quello della madre di Gru, e Russell Brand, che dà voce al dottor Nefario, associato a sua volta a Gru.

3. I Minions parlano una loro lingua. I piccoli omini gialli sembra che dicano sempre le stesse parole, ma in realtà il loro è un linguaggio studiato a lungo dai realizzatori del film. Il loro vocabolario è infatti composto da più parole, che hanno un corrispettivo nel linguaggio umano. Il minionese vanta inoltre termini dall’accento inglese, francese e da origini asiatiche.

cattivissimo-me-personaggi

Cattivissimo me: i doppiatori italiani

4. Ha un buon doppiaggio italiano. Per quanto riguarda il doppiaggio in lingua italiana del film, la voce di Gru è stata affidata al comico Max Giusti. Le tre bambine sono doppiate invece da Rossa Caputo, Veronica Benassi e Arianna Vignoli. Il personaggio di Vector è doppiato da Edoardo Stoppacciaro, mentre il dottor Nefario da Nanni Baldini.

Cattivissimo me: dal punto di vista del cattivo

5. Gru ha delle origini ben precise. Gli ideatori del film hanno rivelato che l’ispirazione per il personaggio di Gru deriva dal fumetto degli anni ’60 Grimly Feendish, mentre il nome del personaggio deriva dall’unione delle iniziali del servizio segreto militare noto come Glavnoe Razvedyvatel’noe Upravlenie, direttorato principale dell’informazione dell’esercito russo.

Cattivissimo me: Vector

6. È il vero cattivo del film. La nemesi di Gru, Vector, è ritratto come un nerd megalomane, che quando non è impegnato in piani criminali passa il suo tempo chiuso in casa a giocare ai videogiochi. All’inizio del film si rende celebre per il furto della piramide di Giza, per poi acquisire sempre più spazio e diventare l’effettivo villain del film.

Cattivissimo me: il film completo

7. È disponibile in streaming. Per gli amanti del film, è possibile guardarlo nella sua versione completa grazie ad alcune piattaforme streaming su cui è disponibile. Tra queste si annoverano Rakuten TV, Chili, Google Play, Netflix e Amazon Prime Video. Sarà sufficiente noleggiare il film o sottoscrivere un abbonamento alla relativa piattaforma.

cattivissimo-me-cattivo

Cattivissimo me: le canzoni del film

8. La colonna sonora è stata composta da un celebre artista. Il musicista e produttore discografico Pharrell Williams si è cimentato nella composizione della colonna sonora del film, realizzando brani come Despicable Me, Prettiest Girl, Rocket’s Song e Fun, Fun, Fun.

9. La cantante Giorgia ha reinterpretato un brano del film. Nella versione italiana del film, la cantante Giorgia ha eseguito il brano Tu sei, presente nei titoli di coda. Nella versione originale il brano si chiama My Life ed è eseguito da Robin Thicke.

Cattivissimo me: il trailer del film

10. Il trailer ha attirato l’attenzione del pubblico. Per mostrare l’originale punto di vista del film al grande pubblico, occorreva un trailer in grado di sintetizzare gli aspetti principali della personalità di Gru. I realizzatori sono così riusciti a comporre un trailer che svela tanto i lati più cinici quanto quelli più dolci del personaggio, attirando così l’attenzione di grandi e piccini.

Fonte: IMDb