Dark Shadows cast

Consacratosi grazie a film come Batman, Edward mani di forbice e Big Fish – Le storie di una vita incredibile, Tim Burton ha nel 2012 dato vita ad una adattamento di una celebre soap opera di stampo gotico andata in onda nella seconda metà degli anni Sessanta. Intitolato Dark Shadows (qui la recensione), proprio come la serie originale, questo è considerato uno degli ultimi titoli di Burton maggiormente aderenti al suo inconfondibile stile. Tra vampiri, streghe e altre creature, si costruisce qui una vicenda particolarmente intricata, ricca di colpi di scena e intrecci famigliari che portano alla scoperta dei demoni insiti in ogni famiglia.

 
 

Scritto da Seth Grahame-Smith, il film riunisce Burton con alcuni dei suoi attori più ricorrenti, a partire dall’immancabile Johnny Depp e dalla moglie Helena Bonham Carter. Il tutto si anima poi grazie a colorate scenografie, che arricchiscono il film di un’atmosfera particolarmente suggestiva che fa da sfondo ad una vicenda che si tinge di commedia, dramma e horror. Tutti elementi ben accolti dalla critica e dal pubblico e che hanno portato il film ad affermarsi come un buon successo economico, con alcune critiche rivolte però allo sviluppo della storia e di alcuni dei personaggi protagonisti.

Per gli ammiratori di Burton, Dark Shadows è un titolo da non perdere, che ripropone le sue caratteristiche classiche e anticipa elementi poi divenuti maggiormente presenti nei suoi film successivi, da Big Eyes a Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori ed al possibile sequel. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Dark Shadows: la trama del film

La storia ha inizio nel 1760, quando una famiglia aristocratica inglese, i coniugi Collins e il loro unigenito Barnabas partono per le Tredici colonie. Raggiunto il Maine edificano una magione che chiamano Collinwood e fondano un’azienda ittica che si espande dando origine ad una cittadina, Collinsport. Barnabas cresce e, seppur educato secondo sani principi, diviene un ragazzo spavaldo e un vero playboy. Quando però seduce ed abbandona Angelique Bouchard, una domestica in servizio presso la sua magione, quest’ultima inizia per vendetta a distruggergli la vita attraverso l’uso della magia nera. Dopo avergli ucciso tutti i suoi cari, la donna lo trasforma in un vampiro, seppellendolo in una bara per l’eternità.

Nel 1972, tuttavia, Barnabas si risveglia lì dove era stato confinato e dopo essersi liberato dalla sua prigionia decide di tornare a casa. Dinanzi ai suoi occhi si palesa però la rovina della famiglia Collins, con i problematici eredi che si ritrovano a dover gestire la crisi dell’azienda ittica. Tra la depressa matriarca Elizabeth, la ribelle Carolyn e altri membri ancora, Barnabas si ritrova dunque a doversi relazionare con loro nel tentativo di risollevare le sorti della famiglia. In particolare, rimarrà particolarmente attratto dalla domestica Victoria Winters,  la quale gli ricorda un amore passato. Ben presto, tuttavia, dovrà difendere tutto ciò dalla perfida Angelique, la quale ha giurato odio eterno ai Collins.

Dark Shadows film

Dark Shadows: il cast del film

Come anticipato, ad interpretare il vampiro Barnabas Collins vi è il fidato Johnny Depp, qui alla sua ottava collaborazione con Burton. L’attore si è sempre dichiarato un grande fan della serie degli anni Sessanta ed è stato proprio lui a convincere Burton a realizzare insieme questo progetto. Per prepararsi al ruolo, poi, Depp si è sottoposto ad una rigida dieta, al fine di risultare il più emaciato possibile. Egli ha inoltre studiato la rigidità e l’eleganza di Jonathan Frid, l’interprete di Barnabas nella serie, ma ha anche tratto ispirazione dalla performance di Max Schreck in Nosferatu. Per il ruolo della perfida Angelique vi è invece Eva Green, qui alla sua prima di tre collaborazioni con Burton.

Nel ruolo della matriarca Elizabeth, invece, vi è l’attrice Michelle Pfeiffer, che torna a lavorare con Burton dopo essere stata per lui Catwoman in Batman – Il ritorno. Fu la Pfeiffer stessa, attratta dal progetto, a richiedere un ruolo nel film, cosa che non è solita fare normalmente. Nel ruolo della dottoressa Julia Hoffman vi è invece Helena Bonham Carter, ex moglie di Burton, qui alla loro ultima collaborazione dopo il divorzio nel 2014. Ad interpretare la bella Victoria vi è invece Bella Heathcote. Completano il cast gli attori Jonny Lee Miller nei panni di Roger Collins, Gulliver McGrath in quelli di David Collins, Jackie Earl Haley nei panni del custode Willie e Chloe Grace Moretz nel ruolo della problematica adolescente Carolyn.

Dark Shadows 2: il sequel del film

Prima ancora che il film arrivasse in sala, l’attrice Michelle Pfeiffer si era dichiarata speranzosa riguardo la realizzazione di un sequel. Da quel momento iniziarono a girare voci circa la volontà di dar vita ad un vero e proprio franchise intorno a Dark Shadows, con ulteriori film da produrre. Fu però lo stesso Barton a frenare tali speculazioni, affermando che nella sua idea non vi erano sequel da realizzare. Il finale aperto del film, infatti, non è da intendersi come una volontà di riprendere il racconto in ulteriori lungometraggi, quanto come un omaggio alla struttura delle soap opera, a cui Dark Shadows appartiene. Ad oggi, dunque, non sembrano esservi ulteriori piani per riportare Barnabas e la sua famiglia sul grande schermo.

Dark Shadows: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire di Dark Shadows grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Questo è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Apple iTunes, Netflix, Amazon Prime Video e Tim Vision. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di sabato 18 dicembre alle ore 21:00 sul canale 20 Mediaset.

Fonte: IMDb