Duplicity film
Ex-CIA officer Claire Stenwick (JULIA ROBERTS) and former MI6 agent Ray Koval (CLIVE OWEN) are spies-turned-corporate operatives in the midst of a clandestine love affair in the caper Duplicity, from writer/director Tony Gilroy.

Il regista e sceneggiatore Tony Gilroy ha negli anni dato vita ad alcuni dei thriller più sofisticati e affascinanti in circolazione. Titoli come Michael Clayton, Rapimento e riscatto o la saga di Jason Bourne sono tutti frutto della sua penna. Nel 2009, però, Gilroy ha deciso di macchiare tale genere anche con punte di commedia, dando vita ad un apprezzato film quale Duplicity. Per questo, che lo vede impegnato anche come regista, ha chiamato alcuni tra i più noti interpreti del cinema statunitense, tra cui una premio Oscar come protagonista. Prende così vita un film che si muove tra i generi, pronto a fornire agli spettatori una storia avvincente.

Girato tra New York, le Bahamas e Roma, il film presenta inoltre la particolarità di non avere una storia raccontata in ordine cronologico. Questa procede invece per salti temporali avanti e indietro nel tempo, rendendo gli eventi più intricati e allo stesso tempo svelando doppi giochi e le reali intenzioni di alcuni dei personaggi. Come suggerisce il titolo, infatti, il film si gioca tutto su di un doppio gioco che ha il fine di confondere e stimolare l’attenzione. Non si tratta però di un incomprensibile opera cervellotica, ma al contrario tale struttura è utilizzata anche per sottolineare una certa comicità negli eventi.

Apprezzato da critica e pubblico, Duplicity è arrivato a guadagnare circa 18 milioni di dollari in tutto il mondo, come anche diversi premi cinematografici. Per gli amanti dei thriller imprevedibili e ricchi di sorprese, questo è certamente un titolo ancora oggi imperdibile. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Duplicity: la trama del film

Protagonisti del film sono gli agenti segreti Ray Koval e Claire Stenwick. Entrambi appartenenti al mondo dello spionaggio, ma facenti parte di multinazionali rivali, i due hanno un passato in comune piuttosto imbarazzante, ma a distanza di anni si ritrovano a dover entrare nuovamente in contatto per carpire l’uno informazioni dall’altro. L’agenzia Burkett & Randle per cui lavora Claire, infatti, sembra pronta a lanciare sul mercato un prodotto rivoluzionario. Ray ha dunque il compito di scoprire quale sia questo prodotto e portare alla sua agenzia, la Equikrom, la formula segreta. Tuttavia, ciò che i loro rispettivi datori di lavoro non sanno, è che i due stanno in realtà dando vita ad un doppio gioco.

Ray e Claire, infatti, sono in realtà amanti, pronti a scoprire insieme quale sia questo prodotto segreto per rivenderlo nel proprio interesse personale. Ha così inizio un intricato gioco di spionaggio, con i due costretti a dover sempre mantenere l’ambiguità su ciò che fanno, nel tentativo di ingannare tutti coloro che devono essere ingannati. L’attrazione tra i due rischierà però di compromettere ogni cosa, rivelando al mondo il doppio inganno di cui si stanno macchiando. Con il momento della verità sempre più vicino, i due si troveranno a dover mettere in discussione ogni cosa, anche il loro amore.

Duplicity cast

Duplicity: il cast del film

Protagonista del film, nei panni di Claire Stenwick, è l’attrice premio Oscar Julia Roberts. Attratta dalla sceneggiatura, dal suo intreccio e dalla complessità del personaggio, questa si disse da subito disponibile ad accettare il ruolo. Si è poi preparata a questo studiando l’attività delle spie di questo tipo, cercando però di esaltare anche i lati più involontariamente comici di Claire. La premio Oscar è poi stata particolarmente apprezzata per la sua interpretazione. Accanto a lei, nei panni di Ray Koval vi è invece l’attore Clive Owen. Questi aveva già lavorato con la Roberts per il film Closer. Proprio grazie a quella esperienza precedente i due attori hanno avuto modo di sfoggiare qui un’ottima chimica di coppia, che ha fatto poi la fortuna del film.

Insieme al loro nel film si ritrovano poi diversi altri noti nomi del cinema. Nei panni del capo della Burkett & Randle, Howard Tully, vi è infatti l’attore Tom Wilkinson, il quale aveva già lavorato con Gilroy per Michael Clayton. Tra gli altri più famosi film a cui ha partecipato si annoverano Shakespeare in Love, In the Bedroom e Batman Begins. Ad interpretare Richard Garsik, direttore della Equikrom, vi è invece Paul Giamatti. Questi è noto per i suoi ruoli in Cindarella Man, La versione di Barney e The Truman Show. Altri noti nomi presenti nel film sono quelli di Denis O’Hare nei panni di Duke Monahan, Thomas McCarthy in quelli di Jeff Bauer e Ulrich Thomsen in quelli del personaggio noto come Lo Svizzero.

Duplicity: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Duplicity è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Apple iTunes, Netflix, Tim Vision e Amazon Prime Video. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di sabato 3 aprile alle ore 21:00 sul canale Iris.

Fonte: IMDb