Fast & Furious - Solo parti originali film

Da quando si sono accesi i motori di Fast & Furious, nel lontano 2001, la saga è cresciuta film dopo film, arrivando ad essere uno dei franchise più redditizi della storia del cinema. Inizialmente incentrata sulle corse d’auto, la serie ha progressivamente mutato le proprie caratteristiche. Film dopo film si sono infatti aggiunti elementi che l’accomunano sempre di più ai fortunati filoni di film action e di spionaggio. Ormai iconica, la saga ha negli anni visto crescere l’apprezzamento del pubblico. Questo attende infatti come un vero e proprio evento l’uscita di ogni nuovo capitolo. Uno dei film apprezzati è certamente Fast & Furious – Solo parti originali, del 2009, che ha visto il ritorno di alcuni tra i personaggi principali della saga.

Quarto capitolo della saga, questo è stato ideato come un sequel dei primi due capitolo, e come un prequel del precedente Tokyo Drift. Obiettivo principale era infatti quello di riassegnare al personaggio di Dominic Toretto il ruolo di protagonista. Essendo stato questo un personaggio particolarmente amato dal grande pubblico, il suo ritorno era ritenuto indispensabile per il successo della saga. La regia viene qui nuovamente affidata a Justin Lin, che avrebbe poi diretto anche i successivi Fast & Furious 5 e Fast & Furious 6. Il regista originario di Taiwan ha così garantito al film la giusta dose di adrenalina che caratterizza la saga.

Pur se accolto negativamente dalla critica, il film dimostrò che un ritorno alle origini era quanto i fan desideravano. Con un budget di circa 85 milioni di dollari, Fast & Furious – Solo parti originali arrivò infatti ad incassarne globalmente 363. Ciò lo portò ad essere il capitolo più redditizio della saga fino a quel momento. Tale record sarebbe poi stato battuto da Fast & Furious 7, arrivato al cinema nel 2015. Prima di lanciarsi in una visione del film, può essere utile conoscere alcune delle principali curiosità legate al film. Dal cast alle auto utilizzate, ciò che c’è da sapere si troverà proseguendo nella lettura.

Fast & Furious – Solo parti originali: la trama del film

Come suggerisce anche il titolo, con Fast & Furious – Solo parti originali si torna al cuore della saga, rappresentato dal duo Brian O’Conner e Dominic Toretto. I due, anni dopo il loro incontro, si ritrovano lo malgrado a dover nuovamente fare squadra. La loro missione stavolta è quella di indagare sul trafficante noto con il nome di “Braga”. L’obiettivo è quello di smascherare i suoi traffici e consegnarlo alla giustizia. Per Toretto, però, la cosa è ben più personale. Egli ha infatti visto morire la sua compagna per mano di uno degli scagnozzi del criminale, ed ha giurato vendetta. Dominic mette dunque subito in chiaro con Brian che non si fermerà finché non vedrà gli assassini di lei puniti come si deve. Ma il poliziotto è a sua volta determinato a provare la sua fedeltà alle forze dell’ordine, e come Dominic desidera porre fine ai crimini di Braga.

Per riuscire ad avvicinarsi a questi e alla sua banda, Dominic, Brian e il resto del gruppo dovranno riuscire ad infiltrarsi nel giro del criminale. Grazie ad un informatore segreto, questo diventerà presto possibile. Partecipando ad una gara indetta da Gisele Yashar, hanno infatti modo di farsi notare grazie alla loro maestria al volante. Ciò li porta ad entrare nelle grazie di Braga, dove Dominic e Brian possono trovare ulteriori prove dei crimini del trafficante. I due troveranno poi nella bella Gisele un’inaspettata alleata. Ciò che però mina l’equilibrio nel gruppo è il segreto che nasconde Brian. Questi è stato incaricato di consegnare alla polizia non solo Braga, ma anche Dominic. Sviluppando una sincera amicizia nei confronti di questo, l’agente inizierà però a non essere più così sicuro di quale sia la cosa giusta da fare.

Fast & Furious - Solo parti originali cast

Fast & Furious – Solo parti originali: il cast del film

Protagonista indiscutibile del film è l’attore Vin Diesel, che riprende qui il ruolo di Dominic Toretto. Paul Walker a sua volta torna nei panni di Brian O’Connor, ruolo che lo ha reso celebre e continuerà a renderlo particolarmente amato anche negli anni a venire. L’attrice Michelle Rodriguez torna invece nei panni di Letty Ortiz, compagna di Dominic che sembra morire tragicamente in un incidente all’inizio del film. Nel film compare anche il personaggio di Mia Toretto, sorella di Dominic ed ex compagna di Brian, interpretato da Jordana Brewster. Nei panni del narcotrafficante Braga, invece, vi è l’attore John Ortiz, divenuto uno dei più celebri villain della saga. Fast & Furious – Solo parti originali rappresenta inoltre il debutto cinematografico dell’attrice Gal Gadot, oggi celebre come Wonder Woman, e qui presente nei panni di Gisele Yashar.

Fast & Furious – Solo parti originali: le auto, il trailer e dove trovare il film in streaming

Elemento immancabile nei film della saga sono le auto da corsa, vere e proprie fonti di attrattiva che ancora oggi caratterizzano Fast & Furious. In questo quarto capitolo, in particolare, si annoverano una Buick Grand National GNX ’87, con cui Dominic compie la rapina all’inizio del film, una Chevrolet Chavelle, l’auto personale di Dominic, e una Chevrolet Nova ’67, appartenente invece a Brian O’Connor. Si può poi ritrovare nel film anche una Ford Gran Torino, appartenente a Fenix Rise, scagnozzo di Braga, mentre il criminale possiede invece un Hammer H2. Mia Toretto viene invece vista guidare una Honda NSX, mentre la Ford Mustang è l’auto utilizzata dai corrieri di Braga per oltrepassare il confine. Queste sono solo alcune delle principali e celebri vetture utilizzate nel film, dove vengono presentate in tutta la loro magnificenza.

Per gli appassionati del film, o per chi dovesse ancora vederlo, è possibile fruire di Fast & Furious – Solo parti originali grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Questo è infatti disponibile nei cataloghi di Chili Cinema e Netflix. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di venerdì 6 novembre alle ore 21:00 sul canale 20 Mediaset.

Fonte: IMDb