Hanna film

Conosciuto principalmente per film in costume come Orgoglio e pregiudizio, Espiazione e Anna Karenina, nel 2011 il regista Joe Wright si è cimentato con successo nella realizzazione del thriller d’azione Hanna. Al centro di questo vi è una giovanissima ragazza cresciuta come una guerriera e un’assassina da suo padre, ex agente governativo. Il motivo di tale addestramento è presto spiegato: qualcuno sta dando la caccia ad Hanna, e lei dovrà scoprire il perché. Acclamato come uno dei migliori film del suo genere del suo anno, tale lungometraggio è basato sulla sceneggiatura scritta dall’esordiente Seth Lochhead, il quale la realizzò come elaborato finale per la scuola di cinema da lui frequentata.

 

Wright ha descritto il film come un fiaba dark, dove l’innocenza della giovane protagonista è costretta a scontrarsi con la dura realtà di un mondo tutt’altro che roseo. Interpretabile dunque anche come una metafora sul difficile passaggio dall’adolescenza all’età adulta, Hanna rappresenta un’opera molto importante per il regista, particolarmente legato a tali tematiche. Per realizzare il film, inoltre, Wright ha affermato di essersi ispirato molto al cinema di David Lynch, con numerosi riferimenti alle qualità mistiche dei film di questi. Con le riprese svoltesi tra la Germania e la Finlandia, tale opera ha così da subito acquisito l’interesse di numerosi spettatori amanti del genere.

Una volta arrivato in sala, Hanna è stato ben accolto dalla critica e dal pubblico. La pellicola ha infatti incassato oltre 65 milioni di dollari a fronte di un budget di 30. Particolarmente apprezzate sono state le interpretazioni dei protagonisti e la qualità della regia. Prima di intraprendere una visione del film, sarà certamente utile approfondire ulteriormente alcuni aspetti del film, come la trama e i retroscena relativi al cast. Proseguendo qui nella lettura sarà possibile scoprire tutto ciò è anche diverse altre curiosità. Si elencheranno infine anche le principali piattaforme streaming dove è possibile ritrovare il film per una comoda visione casalinga.

Hanna: la trama del film

Protagonista della storia è Hanna, un’adolescente dalla pelle candida, gli occhi di ghiaccio e i capelli biondissimi e arruffati. Questa vive in nei boschi del nord Europa, con il padre Erik, ex agente della CIA, che giorno dopo giorno la addestra a diventare un soldato perfetto. La giovane è infatti in grado di combattere, sopravvivere e soprattutto uccidere. Vissuta per 16 anni in questo deserto di ghiaccio, Hanna si troverà ora a dover fare i conti con il desiderio adolescenziale di esplorare il mondo, inseguendo così la curiosità di scoprire cose nuove. Ritrovatasi catapultata nel mondo vero, con enorme meraviglia vi troverà tutte le cose di cui aveva solo letto: l’elettricità, la musica, le altre persone.

Uscire allo scoperto, però, non si rivelerà essere stata una buona idea. La ragazza dovrà infatti fare i conti con le sue misteriose origini, dalle quali il padre ha sempre cercato di proteggerla. Ben presto, sulle sue tracce si porrà la spietata Marissa Wiegler, agente speciale della CIA, che da tempo cerca Hanna e suo padre per eliminarli una volta per tutte. Per la giovane arriverà dunque il momento di mettere in pratica quanto imparato nel corso dei suoi anni di addestramento. Ancor più che dimostrare le proprie abilità, però, dovrà dimostrare a sé stessa di essere pronta a crescere e assumere responsabilità impreviste.

Hanna cast

Hanna: il cast del film

Per dar vita alla giovane protagonista del film sono state diverse le attrici prese in considerazione. Ad aver ottenuto il ruolo è però stata la candidata all’Oscar Saoirse Ronan. Fu poi proprio lei a richiedere che Wright venisse scelto come regista, avendo già collaborato con lui per Espiazione. Per prepararsi al ruolo, l’attrice si è poi dovuta sottoporre a diverse ore giornaliere di allenamento fisico, praticando anche le principali forme di combattimento corpo a corpo. Questo ha permesso all’attrice di poter interpretare personalmente molte delle complesse sequenze di lotta previste dal copione. L’attrice si è inoltre sottoposta ad uno sbiancamento delle proprie sopracciglia, così da assumere un’ulteriore particolarità, che nelle intenzioni del regista la rende più simile ad un lupo bianco.

Accanto a lei, nel ruolo del padre Erik è invece presente l’attore Eric Bana. Questi ha speso diverso tempo in compagnia della Ronan, sviluppando così con lei una buona chimica di coppia. I due hanno così potuto dar vita ad un più realistico rapporto tra padre e figlia. La premio Oscar Cate Blanchett dà invece vita alla spietata agente della CIA Marissa Wiegler. Particolarmente apprezzata per la sua interpretazione, l’attrice è stata assistita nella sua preparazione da un ex agente dei servizi segreti, dal quale ha potuto imparare tutti i segreti del mestiere. Nel film sono poi presenti gli attori Tom Hollander, già noto per la trilogia di Pirati dei Caraibi, e qui interprete di Isaacs. Olivia Williams, nota per film come Il sesto senso e Anna Karenina, è invece Rachel. Jessica Barden, celebre per il ruolo di Alyssa in The End of the F***ing World, è invece Sophie.

Hanna: la serie TV, il trailer e dove vedere il film in streaming

Dato il buon successo del film, nel 2019 questo viene riadattato in una serie televisiva allo stesso modo intitolata Hanna. Distribuita su Amazon Prime Video, questa riprende le vicende narrate nel film, ampliando però il mondo narrativo tramite l’introduzione di nuovi personaggi, nuovi ambienti e nuovi eventi. Ad interpretare la protagonista è ora l’attrice Esme Creed-Miles, divenuta celebre proprio grazie a tale ruolo. Suo padre Erik ha invece il volto di Joel Kinnaman. Ad oggi la serie si compone di due stagioni, per un totale di 16 episodi. Nel luglio del 2020 questa viene però rinnovata anche una terza stagione, prevista per il 2021.

È possibile fruire di Hanna grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Il film è infatti disponibile nel catalogo di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Apple iTunes, Netflix e Amazon Prime Video. Per vederlo, basterà sottoscrivere un abbonamento generale o noleggiare il singolo film. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si ha soltanto un determinato periodo di tempo entro cui vedere il titolo. Il film sarà inoltre trasmesso in televisione il giorno lunedì 28 dicembre alle ore 21:20 sul canale Rai 4.

Fonte: IMDb