Impiccalo più in alto film
- Pubblicità -

La carriera di Clint Eastwood è generalmente iniziata grazie ai celebri western di Sergio Leone. Da Per un pugno di dollari fino a Il buono, il brutto e il cattivo, questi permisero all’attore di ottenere fama mondiale. Tra questi e altri due classici come Lo straniero senza nome e Il texano dagli occhi di ghiaccio, Eastwood ebbe modo di girare un altro apprezzato, ma poco conosciuto, western. Si tratta di Impiccalo più in alto (il cui titolo originale Hang ‘Em High), uscito in sala nel 1968 per la regia di Ted Post, regista che tornò po a dirigere Eastwood nel poliziesco Una Magnum 44 per l’ispettore Callaghan.

- Pubblicità -

Impiccalo più in alto è anche il film prodotto dalla Malpaso Company, fondata da Eastwood in quanto egli voleva un controllo più creativo sui suoi film, evitando sprechi di denaro e di tempo. Interessatosi alla sceneggiatura scritta da Leonard Freeman e Mel Goldberg, Eastwood diede il via al progetto, il quale con un budget di poco meno di 2 milioni di dollari arrivò ad affermarsi come un grande successo, guadagnando circa 11 milioni al box office. Il film fu inoltre ben accolto dalla critica, che lo indicò come un interessante incrocio tra lo stile dei western italiani e tematiche più proprie del territorio statunitense.

Ad oggi Impiccalo più in alto rimane un titolo poco noto della filmografia di Eastwood come attore, oscurato da pellicole divenute più celebri nel tempo. Si tratta dunque di un film da riscoprire, anche solo per avere un assaggio in più dell’idea che l’attore e regista ha di questo genere. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Impiccalo più in alto: la trama del film

Ambientato nell’Oklahoma del 1889, il film ha per protagonista Jed Cooper, il quale per aver comprato in buona fede del bestiame rubato, sta per essere impiccato senza processo. Lo salva però all’ultimo secondo il giudice Fenton, unico rappresentante della legge in quel luogo dimenticato da Dio. Cooper vuole vendicarsi degli uomini che lo hanno linciato, ma il giudice gli proibisce di farsi giustizia da sé, proponendogli invece un posto da sceriffo. Cooper accetta e Fenton gli lascia carta bianca, ma ad una condizione: se mai riuscirà a trovare gli uomini che lo hanno aggredito, Cooper dovrà portarli a Fort Grant vivi. Jed inizia da subito a dimostrarsi particolarmente adatto a quel ruolo, catturando uno dopo l’altro pericolosi criminali.

Durante il suo primo incarico, Cooper rintraccia Reno, uno dei suoi aggressori, nel saloon di una piccola città. Cooper tenta di arrestarlo, ma è infine costretto ad ucciderlo per legittima difesa. Venuto a conoscenza del fatto, Jenkins, un altro degli aggressori, si costituisce e svela a Cooper e a Fenton i nomi degli altri complici: Miller, Stone, Blackfoot, Maddow, Tommy, Loomis ed infine il capo della banda, il capitano Wilson. Fenton può così emettere i mandati di cattura e Cooper si mette alla ricerca della banda. Andare alla ricerca di questi pericolosi fuorilegge, tuttavia, potrebbe per lui rivelarsi un’impresa al di là delle sue possibilità e Cooper sarà dunque chiamato a dimostrare tutto il suo valore oltre alla sete di vendetta.

Impiccalo più in alto cast

Impiccalo più in alto: il cast del film

Quello in Impiccalo più alto nei panni di Jed Cooper è il primo ruolo da protagonista ricoperto da Eastwood a Hollywood. L’attore, infatti, aveva fino a quel momento ricoperto ruoli di secondo piano e solo grazie alla trilogia western di Leone aveva avuto modo di cimentarsi come protagonista. Con questo film, Clint Eastwood ha introdotto un’idea di cowboy molto modernizzata, calata storie molto simili a quelle dei film con John Wayne ma con toni molto più seri. La sua figura snella e il cappello piatto a tesa larga del protagonista di questo film erano inoltre una boccata d’aria fresca in un genere che stava perdendo popolarità e inventiva.

Accanto ad Eastwood si ritrovano poi noti attori dell’epoca come Inger Stevens, che ricopre qui il ruolo della bella e malinconica negoziante Rachel Warren. Durante le riprese, la Stevens e Eastwood intrapresero una breve frequentazione. Pat Hingle, che avrebbe poi nuovamente recitato con Eastwood in Coraggio… fatti ammazzare!, interpreta qui il ruolo del giudice Fenton. Ed Begley, invece, è presente nei panni del crudele capitano Wilson, l’uomo ricercato da Cooper. Tra gli altri fuorilegge, in particolare, si ritrova l’attore Bruce Dern nei panni di Miller. Il celebre attore Dennis Hooper, invece, ricopre qui il ruolo di un predicatore.

Impiccalo più in alto: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire di Impiccalo più in alto grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Questo è infatti disponibile nei cataloghi di Rai Play e Amazon Prime Video. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di lunedì 16 maggio alle ore 21:10 sul canale Rai Movie.

Fonte: IMDb

- Pubblicità -