Io vi troverò cast

Quello del revenge movie è da sempre un filone di film particolarmente popolari e acclamati, dove l’eroe intraprende una spedizione punitiva nei confronti di quanti hanno ucciso o rapito dei suoi cari. Negli anni sono diversi i titoli che hanno riconfermato la fortuna di questo genere, da Vendetta finale a Io sono vendetta. Uno dei più importanti e riconosciuti a livello internazionale è però Io vi troverò, titolo italiano di Taken, film scritto dal regista francese Luc Besson e diretto da Pierre Morel. Oggi considerato un vero e proprio cult, questo fu anche il primo di una fortuna trilogia.

L’idea alla base del film è delle più semplici, con un padre disposto a tutto pur di ritrovare e proteggere sua figlia. Nelle mani di Besson e Morel, però, tale progetto si trasforma in qualcosa di più grande, con tanta adrenalinica azione e molta emotività. Il merito dei due autori sta proprio nel dosare al meglio questi ingredienti, dando vita ad un’opera intelligente, capace di intrattenere ed emozionare. A conferma di ciò vi è il grandissimo successo ottenuto dal film, che a fronte di un budget di 25 milioni di dollari è arrivato a guadagnarne 226 in tutto il mondo.

Divenuto oggi parte della cultura di massa per alcune sue celebri sequenze o frasi, Io vi troverò è uno splendido esempio di thriller d’azione, che ha non a caso dato vita ad una lunga serie di imitatori. Sono però molteplici i fattori che rendono questo film un titolo unico, assolutamente da non perdere. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo nella lettura sarà possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori e ai suoi sequel. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Io vi troverò: la trama del film

Protagonista del film è Bryan Mills, un ex agente della CIA residente a Los Angeles, grande esperto di arti marziali e uso delle armi, dotato di una impressionante capacità di uccidere e torturare persone a sangue freddo senza il minimo rimorso. Ormai in pensione, svolge piccoli lavori saltuari come addetto alla sicurezza negli eventi e guardia del corpo delle star. Bryan è inoltre un uomo divorziato, che fatica a vedere con maggior frequenza la figlia diciassettenne Kim. Il giorno in cui questa gli esprime il desiderio di poter andare a Parigi, egli è da prima dubbioso, salvo poi concederle il suo permesso.

Bryan non poteva immaginare che, giunta in Francia, sua figlia sarebbe stata presa di mira da una banda di criminali albanesi, che finirà con il sequestrare la giovane. Saputo del rapimento, l’uomo userà tutta la sua esperienza, i suoi contatti e il suo letale addestramento per ritrovare la figlia, lasciando dietro di sé una lunga scia di cadaveri. Una volta che la sua ricerca ha avuto inizio, i rapitori capiranno in breve tempo di essersi messi contro una forza che non sono in grado di controllare. È solo questione di tempo prima che Bryan trovi e uccida quanti gli hanno fatto torto.

Io vi troverò film

Io vi troverò: il cast del film

Come noto, ad interpretare Bryan Mills vi è l’attore Liam Neeson. Questi ha dichiarato di aver accettato il ruolo perché gli permetteva di misurarsi con una prova particolarmente fisica. Egli però credeva che il film avrebbe avuto una distribuzione direttamente in home-video, e rimase particolarmente sorpreso del successo che questo ottenne invece. Per prepararsi al ruolo, Neeson è stato addestrato soldato Mick Gould, ex Special Air Service (SAS), nel combattimento corpo a corpo e nell’uso delle armi. Egli ha inoltre praticato il Nagasu Do. Si tratta uno stile di arte marziale ibrido che prende in prestito mosse dal Judo, Aikido e Ju Jitsu.

Accanto a lui, nei panni di sua figlia Kim vi è l’attrice Maggie Grace, nota per essere stata Shannon Rutherford nella serie televisiva Lost. Nei panni della sua amica Amanda, con cui si reca in Francia, vi è invece Katie Cassidy. Ad interpretare l’ex moglie di Bryan, Lenore, vi è invece l’attrice Famke Janssen, nota per essere stata Jean Grey nella prima trilogia di X-Men. Girare questo film ha spinto l’attrice ad agire nella vita reale contro la corruzione. Oggi la Janssen e è Ambasciatrice dell’Ufficio delle Nazioni Unite contro la droga e il crimine.

Io vi troverò: i sequel, il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Dato il grandissimo successo del film, Besson decise di produrre anche un secondo ed un terzo capitolo. Il primo di questi sequel, Taken – La vendetta, è uscito nel 2012 e vede nuovamente Neeson nei panni di Bryan Mills impegnato a difendere la moglie e la figlia da alcuni criminali albanesi in cerca di vendetta. Nel 2015 è invece uscito l’ultimo capitolo della trilogia, intitolato Taken 3 – L’ora della verità. In questo il protagonista, nuovamente interpretato da Neeson, si trova a doversi difendere dalle accuse di omicidio, nel disperato tentativo di ricercare il vero colpevole.

In attesa di vedere tali sequel, è possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Io vi troverò è infatti disponibile nel catalogo di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play e Tim Vision. Per vederlo, basterà sottoscrivere un abbonamento generale alla piattaforma in questione o noleggiare il singolo film. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà a disposizione soltanto un dato periodo temporale entro cui vedere il titolo. In alternativa, il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di venerdì 14 maggio alle ore 21:20 sul canale Italia 1.

Fonte: IMDb