Un uomo sopra la legge: tutte le curiosità sul film con Liam Neeson

-

L’attore Liam Neeson è oggi conosciuto in particolare per i suoi tanti thriller d’azione, dove fornisce sempre prove d’attore di grande livello. Tra i più apprezzati vi sono Non-Stop, Unknown – Senza identità, Run All Night – Una notte per sopravvivere e The Commuter – L’uomo sul treno, Un uomo tranquillo e, ovviamente, la trilogia di Taken. Nonostante avesse dichiarato di voler smettere con questo genere, nel 2021 ha accettato il ruolo da protagonista in un altro avvincente thriller, ovvero Un uomo sopra la legge, diretto da Robert Lorenz, qui al suo secondo film dopo Di nuovo in gioco (2012).

Lorenz, conosciuto prevalentemente per le sue numerose collaborazioni con Clint Eastwood, di cui ha prodotto diversi film da tra cui Mystic River, Million Dollar Baby e Gran Torino, si interessò alla regia di questo progetto immaginando di dargli vita secondo un’ideale eastwoodiano, considerando che la storia presenta un uomo solitario chiamato a compiere una missione in nome della giustizia. Un uomo sopra la legge (il cui titolo originale è in realtà The Marksman, ovvero quei soldati addestrati al tiro di precisione a medio/lungo raggio) si svela dunque come un thriller che riflette continuamente sui limiti della legge e dell’attività umana.

Per gli appassionati del genere, per i fan di Neeson o anche semplicemente per coloro che vogliono scoprire un film ispirato alle atmofere di certi western di Eastwood, Un uomo sopra la legge è dunque un titolo da non perdere. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative ad esso. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Un uomo sopra la legge film trama film

La trama di Un uomo sopra la legge

Il film è ambientato nell’arido Stato dell’Arizona, ai confini con il Messico. Qui vive Jim Hanson, ex tiratore scelto dei Marines e veterano decorato della guerra del Vietnam. Da quando la sua amata moglie è morta, però, Jim conduce una vita triste e solitaria nel suo ranch, dove la sua unica compagnia è il suo cane Jackson. Malgrado tutti gli sforzi, inoltre, Jim è pieno di debiti e rischia di perdere la sua fattoria, gravata da una pesante ipoteca. Nonostante l’uomo continui a lavorare per il governo, segnalando alle autorità gli attraversamenti di clandestini lungo la frontiera, i suoi guadagni, infatti, non gli consentono di assicurarsi una vecchiaia tranquilla.

La sua vita è però destinata a una svolta: durante uno dei suoi pattugliamenti, Jim s’imbatte in una donna, Rosa, e suo figlio Miguel, che stanno cercando di attraversare il confine per scappare dai feroci trafficanti di un cartello della droga. Nel tentativo di intervire, Jim scatena una sparatoria nella quale rimane però ucciso il fratello di Mauricio, uno dei capi del gruppo criminale. Anche Rosa rimane gravemente ferita, supplicando a quel punto Jim di occuparsi di suo figlio e di portarlo da suo cugino a Chicago. Sentendosi in dovere verso di lei, Jim intraprenderà allora quella missione, durante la quale dovrà anche scappare dai criminali del cartello di droga e dalla polizia che vuole rimandare in Messico Miguel.

 

Il cast di attori del film

Come anticipato, nel ruolo del protagonista, Jim Hanson, vi è l’attore Liam Neeson, negli ultimi anni specializzatosi in questa tipologia di personaggi d’azione. Nel film lo si può vedere sparare con il suo fucile con mirino con entrambi gli occhi aperti. Si tratta di una tecnica insegnata ai cecchini e ai tiratori scelti militari, ma raramente viene vista utilizzata da personale non militare al di fuori dei professionisti. Neeson ha dunque studiato tale dettaglio per caratterizzare ulteriormente il proprio personaggio come un vero cecchino esperto. Accanto a lui, nel ruolo di Miguel, vi è invece Jacob Perez, qui al suo primo lungometraggio.

I due attori sono protagonisti di una scena dove, in albergo, guardano il film western di Clint Eastwood Impiccalo più in alto (1968). Lorenz, che come riportato ha lavorato con Eastwood per molti anni come produttore, ha incluso questa scena come omaggio al suo mentore. Nel film recita poi, nel ruolo di Rosa, l’attrice messicana Teresa Ruiz, conosciuta soprattutto per la serie Narcos: Messico di Netflix. L’attrice Katheryn Winnick, celebre per la serie Vikings, recita invece nei panni di Sarah, agente della pattuglia di frontiera e figliastra di Hanson, mentre Juan Pablo Raba ricopre il ruolo di Mauricio, uno squilibrato sicario messicano del cartello Vasquez.

Un uomo sopra la legge finale

Il finale del film: ecco come finisce Un uomo sopra la legge

Nel film Miguel arde dal desiderio di vendicare la morte di sua madre, ma Jim, un uomo che ha trascorso la sua vita militare uccidendo persone, lo convince che la vendetta non è mai un’opzione. Non è il tipo di vita che sua madre avrebbe voluto per lui. Questo monito si ripropone nella sequenza culminante, quando Mauricio e Jim stanno combattendo l’uno contro l’altro. In questa occasione Miguel ha in mano la pistola di Mauricio e quest’ultimo lo spinge a sparargli per creare un altro teppista come lui. Jim invita però nuovamente Miguel a non cadere nella trappola.

Miguel accetta il consiglio, sparando in aria e permettendo a Jim di poter approfittare della distrazione per sparare a Mauricio con la sua pistola. Alla fine, Jim dà a Mauricio la possibilità di uccidersi e un suggestivo colpo di pistola lascia intendere che si è effettivamente ucciso. Poeticamente, Jim ha salvato un altro ragazzo dalla strada sporca dell’omicidio e della vendetta. Egli riesce poi a lasciare Miguel alla sua famiglia a Chicago prima di proseguire per la propria strada, ma è gravemente ferito e sa che morirà a breve. Chiude però gli occhi in pace, perché prima di andarsene ha salvato una vita, e questa è la cosa più importante.

Il trailer di Un uomo sopra la legge e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire di Un uomo sopra la legge grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Questo è infatti disponibile nei cataloghi di Chili Cinema, Google Play e Rai Play. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di martedì 21 maggio alle ore 21:20 sul canale Rai 2.

Gianmaria Cataldo
Gianmaria Cataldo
Laureato in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dal 2018. Da quello stesso anno è critico cinematografico per Cinefilos.it, frequentando i principali festival cinematografici nazionali e internazionali. Parallelamente al lavoro per il giornale, scrive saggi critici e approfondimenti sul cinema.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Becoming Karl Lagefeld Daniel Brhul

Daniel Brühl: “Karl Lagerfeld era un uomo pieno di contraddizioni”

Becoming Karl Lagerfeld, la nuova serie originale francese Disney+ è stata presentata oggi a Milano con la partecipazione di Daniel Brühl, attore protagonista che interpreta proprio...
- Pubblicità -