Aladdin

Aladdin regge in testa al box office italiano, seguito da Godzilla II e Il Traditore. Il primo fine settimana di giugno è decisamente positivo al box office italiano, indice del fatto che gli italiani non hanno ancora disertato le sale. Così Aladdin regge saldamente in testa al botteghino con 2,8 milioni di euro con cui giunge a quota 11,2 milioni dopo due settimane di programmazione.

 
 

Godzilla II: King of the Monsters apre in seconda posizione incassando 1 milione in 503 sale a disposizione, registrando una media per sala pari a duemila euro. Il terzo gradino del podio è occupato da Il Traditore che giunge a 2,8 milioni totali con altri 930.000 euro. Esordio non molto incoraggiante per Rocketman, che incassa 602.000 euro e ottiene una media per sala pari a 1100 euro. Quinto posto per Dolor Y Gloria che raccoglie altri 293.000 euro per un totale di 2,6 milioni.

Seguono pellicole in calo, ossia John Wick 3 (228.000 euro) e Attenti a quelle due (128.000 euro), giunti rispettivamente a 3 milioni complessivi e 1,6 milioni globali. Calo anche per Pokemon Detective Pikachu, arrivato a 5,1 milioni totali con altri 101.000 euro, e L’Angelo del Male – Brightburn, che raccoglie altri 69.000 euro e giunge a 409.000 euro complessivi. Chiude la top10 il film con il maggiore incasso dell’anno, ossia Avengers: Endgame, che con altri 50.000 euro arriva alla bellezza di 29,6 milioni totali.