jackass3djackassL’horror, l’azione o il demenziale quando escono nelle sale americane sbancano il box office. Almeno per la prima settimana. E il caso si ripete anche con il nuovo capitolo di Jackassprimo in classifica dei dieci film più visti nelle sale americane questa settimana con un incasso di 32 milioni di dollari. Segue in seconda posizione Gravity, con un incasso di 20 milioni di dollari per un totale di 200. Il terzo posto è occupato da Captain Phillips la storia tratta dalla biografia del capitano del titolo che si ritrovò a dover fronteggiare i pirati somali. Il film incassa quasi 12 milioni di dollari per un totale di 70. In quarta posizione si ferma The counselor commedia con supercast in ogni settore, dalla regia, Ridley Scott, alla sceneggiatura, Cormack McCarthy, fino agli attori messi in gioco: Brad Pitt, Michael Fassbender, Penelope Cruz, Cameron Diaz, ad esempio. Il film ha incassato 8 milioni di dollari. Il quinto posto è occupato da Cloudy 2 che incassa 6 milioni di dollari per un totale di 101, mentre la sesta posizione è occupata dal remake di Carrie, che incassa 6 milioni di dollari, portando il suo totale a 26. Al settimo posto troviamo invece Escape plan, buddy movie d’eccezione con Sylvester Stallone e Arnold Schwarzenegger nemici-amici. Il film ha incassato 4 milioni di dollari questa settimana per un totale di 17. L’ottava posizione è invece occupata da 12 years a slave nuova collaborazione tra Michael Fassbender e Steve McQueen, in sala da due settimane, con un incasso questa settimana di due milioni di dollari per un totale di 3. Il nono posto è invece occupato da Enough said, al mese e mezzo di classifica, con un incasso settimanale di un milione e mezzo di dollari per un totale di 13. Chiude la classifica Prisoners, anche questo alla sesta settimana di sala e di classifica con un incasso settimanale di 1 milione di dollari per un totale di 59.

 
 

La prossima settimana si attendono le uscite di: Ender’s game, sci-fi con Harrison Ford, Last Vegas, una specie di Una notte da leoni ma gerotofila con Robert De Niro, Michael Douglas e Morgan Freeman e Dallas Buyers club film con Matthew McConaughey, andato molto bene al festival di Toronto e atteso al prossimo Festival di Roma.