Box Office USA: peggior weekend del Memorial Day degli ultimi 30 anni

-

Se vi aspettavate che Furiosa: A Mad Max Saga avrebbe superato con facilità The Garfield Movie al botteghino americano in questo lungo weekend del Memorial Day, ripensateci. Secondo Deadline, i due film sono in una situazione di stallo: 31 milioni di dollari in quattro giorni e 25 milioni di dollari in tre giorni.

Alla fine sarà uno dei due a vincere ma è ancora troppo presto per dirlo. La critica ha affondato gli artigli in The Garfield Movie, come dimostra il 37% di Rotten Tomatoes. Al contrario, Furiosa è “Certified Fresh” con l’89%.

Purtroppo, a prescindere da chi vincerà, sembra che i cinema perderanno ancora una volta. Si tratta dell’apertura più bassa per un weekend del Memorial Day in 29 anni (quando Casper aprì con appena 22 milioni di dollari nel 1995).

Dove è andata male? Gli addetti ai lavori ritengono che la Warner Bros. Discovery abbia aspettato troppo a lungo per iniziare a pubblicizzare Furiosa, con l’ultima parte della campagna di marketing che ha preso il via solo a fine maggio. Altri addetti ai lavori ritengono che Anya Taylor-Joy non sia semplicemente l’attrazione che era Charlize Theron quando Mad Max: Fury Road è uscito nel 2015, anche se questo sembra un po’ ingiusto quando il veterano del MCU Chris Hemsworth è co-protagonista.

Per quanto riguarda le difficoltà di The Garfield Movie, possiamo probabilmente dare la colpa alle recensioni negative (è improbabile che i genitori con bambini eccitati se ne preoccupino, ma i fan dell’animazione ne prenderanno senza dubbio nota).

È interessante notare che questo e Furiosa hanno ricevuto lo stesso CinemaScore dagli spettatori, il che suggerisce che nessuno dei due li ha entusiasmati.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

The Bikeriders backstage

The Bikeriders: Jeff Nichols e Austin Bulter raccontano il film

Uomini duri e incapaci di guardarsi dentro, raccontati dal punto di vista di una delle loro donne, mentre sullo sfondo si srotola il più...
- Pubblicità -