Suicide Squad è certamente stato uno dei blockbuster più contraddittori di sempre. Da una parte le recensioni negative da parte della critica, dall’altra un pubblico che accorreva numerosissimo nelle sale per vederlo. Ad ogni modo dal punto di vista finanziario il film ha largamente soddisfatto le aspettative di Warner Bros.

 

Ora possiamo fare un resoconto finale, visto che Suicide Squad ha terminato il suo periodo nei cinema statunitensi.

Come riportato da Box Office, Suicide Squad ha concluso la sua corsa ufficiale nelle sale statunitensi con un introito finale di 325,10 milioni di dollari.  Questo lo rende l’ottavo più alto incasso dell’anno se ci limitiamo al caso nazionale (Stati Uniti). In particolare, ha incassato solo 5 milioni meno rispetto al più costoso e fortemente pubblicizzato Batman V Superman.

Suicide Squad: 20 curiosità dal film dei supercattivi

Vi ricordiamo che il 26 Novembre arriverà Suicide Squad Extended Cut, con ben 13 minuti in più di trama e sarà disponibile su tutte le piattaforme digitali, nel formato Blu-Ray 3D, 4K Ultra HD, nelle esclusive edizioni: Steelbook, Digibook, Graphic Novel e con le statue da collezione di Harley Quinn e Deadshot.

Il film, diretto dall’affermato regista David Ayer, presenta un cast di altissimo livello composto da attori del calibro di Will Smith (Focus – Niente è Come Sembra), il premio Oscar Jared Leto, Margot Robbie (The Legend of Tarzan), Joel Kinnaman, la candidata all’ Oscar Viola Davis, Jai Courtney, Jay Hernandez, Adewale Akinnuoye- Agbaje, Ike Barinholtz, Scott Eastwood e Cara Delevingne.

Fonte: screenrant