Haley Bennett Gotham City Sirens

Dimenticate Michelle Pfeiffer, Anne Hathaway e persino Halle Berry, in Gotham City Sirens ci sarà una nuova Catwoman e sembra che abbia rivelato la sua identità. O almeno così lascia intendere l’account Instagram di Haley Bennett.

 

L’avvenente attrice, vista lo scorso anno ne I Magnifici 7 e in La ragazza del treno, ha pubblicato due immagini sul suo account Instagram che in effetti lasciano pensare a un suo coinvolgimento nel film di David Ayer che vede confermata, per ora, soltanto Margot Robbie nei panni di Harley Quinn.

Una foto pubblicata da Haley Bennett (@halolorraine) in data:

This is me now. @garrennewyork

Una foto pubblicata da Haley Bennett (@halolorraine) in data:

Nella prima vediamo una classica rappresentazione di Catwoman, nella seconda l’attrice con i capelli molto corti, con il classico pixie cut tipico della villain di Batman.

Per quanto riguarda invece il casting di Megan Fox come Poison Ivy, nulla è stato ancora confermato dalla Warner Bros.

Gotham City SirensCORRELATI:

I primi dettagli, per la verità ancora scarsi, parlano ovviamente di un coinvolgimento di Margot Robbie e di un suo ruolo anche nella produzione del film. La sceneggiatura è affidata a Geneva Robertson-Dworet, che è stata reclutata anche per il nuovo film in sviluppo su Tomb Raider.

Gotham City Sirens è una serie della DC Comics scritta da Paul Dini e disegnata da Guillem March. Come accennato, le protagoniste della serie sono Catwomna, Poison Ivy e Harley Quinn. Il primo numero risale al 2009 lanciato come appendice di Batman Reborn.

Tutte le protagoniste sono approdate al cinema almeno una volta. Harley quest’anno con Margot Robbie, Poison Ivy con le fattezze di Uma Thurman e Catwoman con le tre diversissime interpretazioni di Michelle Pfeiffer, Halle Berry e Anne Hathaway.