Adam Warlock Guardiani della Galassia Vol. 2

La scena post credits di Guardiani della Galassia Vol. 2, in cui compare Ayesha (Elizabeth Debicki) e “profetizza” l’arrivo di un essere perfetto che chiamerà Adam, ha sicuramente regalato forti emozioni ai fan del MCU, che si aspettano l’entrata in scena del personaggio molto presto.

 
 

James Gunn ha però spiegato che il personaggio, che al 100% è Adam Warlock, non sarà presente nella Fase 3, e che quindi non sarà presentato in Avengers Infinity War.

Durante una sessione di domande e risposte su Facebook, Gunn ha rivelato che nonostante sia stato appena introdotto, il personaggio non comparirà nel film dei Fratelli Russo.

“Adam Warlock non sarà in Infinity War… avrà un futuro nel MCU, ma non sarà in quel film.”

Visto che, nei fumetti, il personaggio di Warlock è fondamentale per la lotta dei Vendicatori contro Thanos, sembra una precisazione doverosa per non lasciare che i fan si facciano idee sbagliate o si creino aspettative.

Leggi la recensione di Guardiani della Galassia Vol. 2

In Guardiani della Galassia vol 2 torneranno Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista e in veste di doppiatori Vin Diesel e Bradley Cooper.

Confermati anche Yondu (Michael Rooker) e Nebula (Karen Gillan). Tra le new entry Pom Klementieff, Kurt Russell, Elizabeth Debicki, Tommy Flanagan Chris Sullivan.

Guardiani della Galassia Vol. 2: le migliori performance dei protagonisti

CORRELATI:

Guardiani della Galassia Vol. 2: i migliori momenti del trailer

Al ritmo di una nuova, fantastica raccolta di brani musicali (Awesome Mixtape #2), Guardiani della Galassia Vol 2, racconta le nuove avventure dei Guardiani, stavolta alle prese con il mistero che avvolge le vere origini di Peter Quill. Vecchi amici e nuovi alleati, oltre ai personaggi preferiti dai fan verranno in aiuto ai nostri eroi mentre l’Universo Cinematografico Marvel continua ad espandersi.