spider-man un nuovo universo

Uno degli ultimi cameo ufficiali di Stan Lee figura in Spider-Man: Un Nuovo Universo, inserito proprio durante le battute iniziali del film quando Miles Morales si reca in un negozio per acquistare la maschera di Spider-Man da indossare al funerale di Peter Parker. È lì che incontra il celebre fumettista Marvel, scomparso di recente, nelle vesti del proprietario dello shop, che rassicura il ragazzo dicendogli “Alla fine si adatta sempre”.

 

Ma come rivelato da uno dei registi, Rodney Rothman, su Twitter, la battuta da far pronunciare a The Man è stata scelta fra varie alternative, tutte con il loro peso emotivo e un profondo significato nascosto tra le pieghe che i veri fan avrebbero potuto cogliere senza problemi.

Ecco allora le altre frasi doppiate da Stan Lee che non sono state incluse nel film:

  • Non riesco a crederci. Non pensavo che Spider-Man potesse morire
  • Perché questa roba riesca a vendere, non lo saprò mai
  • Ho sempre pensato che avrebbe vissuto oltre me stesso

La prima, quasi profetica, potrebbe essere interpretata come un pensiero che ogni appassionato di fumetti avrà avuto riguardo la morte di Lee; la seconda parla indubbiamente del successo tra fumetti e pubblico che perdura nel tempo anche grazie a lui; infine la terza, la più commovente, ci riporta alla mente l’idea che Spider-Man è davvero sopravvissuto a Stan Lee e che la sua eredità non morirà mai.

Spider-Man: Un nuovo universo, in arrivo sequel e spin off al femminile

Vi ricordiamo che in Spider-Man: Un Nuovo Universo è presente un ulteriore cameo, come confermato dall’animatore Nick Kondo, visibile solamente mandando al rallentatore una scena in particolare (quella della corsa del treno con Miles in volo).

Sul cameo della maschera, i produttori avevano spiegato che “Il calore di quel momento è impagabile e vedendo la reazione del pubblico sempre entusiasta ci ha confermato che era la scelta giusta. C’è ancora la gioia di vedere Stan sullo schermo, anche se ci manca tantissimo, e le persone sono con noi. Perché vogliono rivedere ancora un vecchio amico“.

Spider-Man: Un Nuovo Universo racconta le vicende del teenager Miles Morales e delle infinite possibilità dello Ragno-Verso, dove più di una persona può indossare la maschera. Una visione fresca di un nuovo Universo Spider-Man con uno stile visivo innovativo e unico nel suo genere.

Il film è diretto da Bob Persichetti, Peter Ramsey, Rodney Rothman, con Shameik Moore e Jake Johnson. Uscita al cinema il 25 dicembre 2018. Durata 117 minuti. Distribuito da Warner Bros. Italia.

Il cast di doppiatori americano comprendere gli attori Shameik Moore, Jake Johnson, Mahershala Ali, Brian Tyree Henry, Lily Tomlin, Liev Schreiber, Luna Lauren Velez, Zoë Kravitz, Nicolas Cage.

Spider-Man: Un nuovo universo, la recensione

Fonte: Rodney Rothman