black widow

In Black Widow vedremo finalmente in azione il personaggio di Yelena Belova, una compagna di Vedova Nera che proprio come Natasha è stata addestrata nella Stanza Rossa. Secondo alcuni, il personaggio interpretato da Florence Pugh potrebbe raccogliere l’eredità di Scarlett Johansson e diventare la nuova Vedova Nera del MCU.

 

In attesa di scoprire se sarà davvero così, in una recente intervista con Elle UK, Florence Pugh – di recente candidata all’Oscar per la sua performance in Piccole donne – ha svelato alcuni segreti circa la sua preparazione al ruolo di Yelena, rivelando quanto sia stato importante per lei, prima e durante la lavorazione del film, mantenere il controllo in riferimento alla forma fisica più idonea per “adeguarsi” al personaggio:

“Quando ho ottenuto la parte, la prima cosa che ho voluto sapere è stato il regime che avrei dovuto seguire”, ha detto l’attrice. “Era un grande problema per me quello, dal momento che non volevo far parte di qualcosa in cui sarei stato costantemente controllata. Non volevo che le persone dovessero assicurarsi che fossi nella forma ‘giusta’. Non è una cosa con la quale potrei convivere”. L’attrice ha anche spiegato che durante le riprese del film, cucinare l’ha aiutata a gestire lo stress: “Onestamente… tagliare, mescolare, cucinare e gustarmi ciò che preparo è come una terapia per me.”

LEGGI ANCHE – Black Widow rivelerà le gesta di Nat che non abbiamo visto sullo schermo

La regia di Black Widow è stata affidata a Cate Shortland, seconda donna (dopo Anna Boden di Captain Marvel) a dirigere un titolo dell’universo cinematografico Marvel, mentre la sceneggiatura è stata riscritta nei mesi scorsi da Ned Benson (The Disappearance of Eleanor Rigby). Insieme alla Johansson ci saranno anche David HarbourFlorence Pugh, e Rachel Weisz.

In Black Widow, quando sorgerà una pericolosa cospirazione collegata al suo passato, Natasha Romanoff dovrà fare i conti con il lato più oscuro delle sue origini. Inseguita da una forza che non si fermerà davanti a nulla pur di sconfiggerla, Natasha dovrà affrontare la sua storia in qualità di spia e le relazioni interrotte lasciate in sospeso anni prima che diventasse un membro degli Avengers.

CORRELATE: