L’intera Fase 4 del MCU è stata completamente posticipata a causa della pandemia di Covid-19. Non solo i film che erano programmati per quest’anno sono ufficialmente slittati al 2021 (come Black Widow e Gli Eterni), ma anche le produzioni dei futuri titoli dell’universo condiviso sono state posticipate a data da definirsi, come ad esempio quella dell’attesissimo sequel di Doctor Strange.

 
 

Sappiamo che Sam Raimi, regista della trilogia di Spider-Man dei primi anni ’00, si occuperà di dirigere il sequel, le cui riprese dovrebbero tenersi in Inghilterra. Adesso, è stato Benedict Cumberbatch (interprete dello Stregone Supremo), a fornire un breve aggiornamento in merito alla produzione del film, durante una recente intervista con Watch Time India. “Attualmente sono impegnato con la pre-produzione del secondo Doctor Strange”, ha spiegato l’attore. “Ne sono veramente entusiasta. Inizieremo a girare verso la fine di Ottobre o al massimo all’inizio di Novembre.”

Le dichiarazioni di Cumberbatch sono in linea con i precedenti report in merito al sequel, i quali sostenevano – appunto – che le riprese sarebbero partite entro il mese di Ottobre. La speranza è che la produzione del film, una volta iniziata, possa proseguire senza intoppi legati all’emergenza Coronavirus.

Annunciato ufficialmente questa estate al Comic-Con di San Diego, Doctor Strange 2 vedrà Benedict Cumberbatch tornare nel ruolo di Stephen Strange. Diretto da Sam Raimi, il sequel vedrà anche Wanda Maximoff alias Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) assumere un ruolo da co-protagonista dopo WandaVision.

Secondo Collider, la produzione ha fatto già un passo in avanti assumendo lo sceneggiatore Jade Bartlett. Il suo ruolo non è stato ancora chiarito, visto che lo script dovrebbe essere firmato da Derrickson in persona e quindi Bartlett dovrebbe intervenire solo a limare il testo o magari a scrivere a quattro mani con il regista.

Il primo film su Doctor Strange è uscito nel 2016 e ha raccontato la nascita dell’eroe, dall’incidente di Stepehn Strange fino al confronto con Dormammu. Nel film c’erano anche Benedict Wong, Tilda Swinton Chiwetel EjioforRachel McAdams non tornerà nei panni di Christine Palmer. Abbiamo rivisto Strange in Infinity War e in EndgameDoctor Strange in the Multiverse of Madness arriverà al cinema il 25 marzo 2022.