Chiwetel Ejiofor ha confermato che tornerà a vestire i panni del Barone Mordo in Doctor Strange in the Multiverse of Madness. Screen Rant ha avuto l’occasione di chiacchierare con l’attore in occasione della promozione del film The Old Guard (in arrivo a luglio su Netflix), e naturalmente ne ha approfittato per chiedere alla star qualcosa in merito al suo futuro nel MCU.

 

L’attore di 12 anni schiavo ha confermato non solo che rivedremo Mordo nel sequel, ma ha anche anticipato qualcosa in merito all’inizio della produzione. “Tutto quello che posso dire è che speriamo di poter iniziare a girare quanto prima. Il prima possibile, come potete immaginare. Siamo davvero tutti eccitati all’idea di andare avanti. Non vedo l’ora”, ha dichiarato l’attore.

Il personaggio del Barone Mordo non è apparso né in Avengers: Infinity War né in Avengers: Endgame, ma Ejiofor – durante un’altra intervista con Comicbook – ha anticipato che probabilmente il sequel di Doctor Strange racconterà che cosa ha fatto il personaggio dagli eventi del primo film. Quando gli stato chiesto se sapeva qualcosa a proposito di ciò che Mordo ha fatto tra gli eventi di Infinity War e Endgame, l’attore ha anticipato: “Tutto quello che posso dire è che credo che verrà rivelato cosa ha fatto in questi anni.”

I personaggi che dovremmo vedere in Doctor Strange 2

Oltre a Chiwetel Ejiofor, nel sequel di Doctor Strange torneranno anche Benedict Cumberbatch nei panni di Stephen Strange e Benedict Wong in quelli di Wong. Non ci sarà invece Rachel McAdams, che non tornerà a vestire i panni di Christine Palmer. Tra le new entry, invece, figura Elizabeth Olsen, che tornerà ad interpretare Scarlet Witch. Gli ultimi rumor suggeriscono che nel sequel dovremmo vedere tutta una serie di nuovi personaggi, tra cui Clea, Fratello Voodoo e America Chavez, ma nulla di ufficiale è stato ancora confermato.

Annunciato ufficialmente questa estate al Comic-Con di San Diego, Doctor Strange 2 vedrà Benedict Cumberbatch tornare nel ruolo di Stephen Strange. Diretto da Sam Raimi, il sequel vedrà anche Wanda Maximoff alias Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) assumere un ruolo da co-protagonista dopo WandaVision.

Secondo Collider, la produzione ha fatto già un passo in avanti assumendo lo sceneggiatore Jade Bartlett. Il suo ruolo non è stato ancora chiarito, visto che lo script dovrebbe essere firmato da Derrickson in persona e quindi Bartlett dovrebbe intervenire solo a limare il testo o magari a scrivere a quattro mani con il regista.

Il primo film su Doctor Strange è uscito nel 2016 e ha raccontato la nascita dell’eroe, dall’incidente di Stepehn Strange fino al confronto con Dormammu. Nel film c’erano anche Benedict Wong, Tilda Swinton e Chiwetel EjioforRachel McAdams non tornerà nei panni di Christine Palmer. Abbiamo rivisto Strange in Infinity War e in Endgame.

Doctor Strange in the Multiverse of Madness arriverà al cinema il 25 marzo 2022.