Create rispettivamente da Frank Herbert e George Lucas, Dune e Star Wars sono due proprietà fantascientifiche che hanno molto in comune. In vista dell’arrivo nelle sale del nuovo adattamento ad opera di Denis Villeneuve, sono in molti a chiedersi come il nuovo film del regista di Blade Runner 2049 sarà diverso rispetto agli episodi dell’amatissima saga, soprattutto da un punto di vista visivo.

 

In passato era stato lo stesso Villeneuve a descrive il suo Dune – in riferimento al suo approccio al materiale originale – come “il film di Star Wars che non avete mai visto”, definendo inoltre l’universo creato da Herbert una sorta di “Star Wars per adulti”. Anche Jason Momoa, il celebre Aquaman del DCEU che nel film interpreterà Duncan Idaho, in una vecchia intervista ha paragonato il suo personaggio a quello di Han Solo.

I parallelismi tra i due universi non finiscono certo qui, dal momento che il direttore della fotografia del nuovo Dune sarà Greig Fraser, che aveva già lavorato allo spin-off Rogue One e ad alcuni episodi della prima stagione di The Mandalorian. In una recente intervista con Collider, Fraser ha raccontato che fin dal primo momento ha voluto accertarsi che il suo lavoro per Dune sarebbe stato molto diverso dai suoi sforzi per Star Wars.

Il direttore della fotografia di Dune rivela che Star Wars è stato influenzato dal romanzo di Frank Herbert

“È stato parecchio divertente, perché ho dovuto dimenticare molto di ciò che avevo fatto con Star Wars quando stavo girando Dune”, ha dichiarato Fraser. “Non è stato difficile, però. Denis e io abbiamo parlato chiaramente dell’aspetto visivo del film, di come doveva essere. Del formato, di tantissimi aspetti… quindi non è stato difficile scartare delle cose e cambiare direzione. C’erano alcune somiglianze tra le due proprietà, come i deserti.”

Cosa ancora più interessante, Fraser ha rivelato che apparentemente, quando la Lucasfilm realizzò il primo Guerre Stellari nel 1979, si ispirò in parte al romanzo originale di Herbert: “Voglio dire… alla fine sono certo che anche George Lucas si sia ispirato a Dune quando ha realizzato il primo Star Wars. Non so se sia un sacrilegio parlare di questa cosa, ma ci sono diverse somiglianze, quindi penso si possa tranquillamente dire che Dune abbia influenzato Star Wars. Per questo ci sono andato molto cauto, cercando di non ripetermi. E non solo per il bene del film, ma anche per me stesso. Odio fare la stessa cosa due volte.”

In DuneTimothée Chalamet interpreterà il protagonista Paul Atreides, nato sul pianeta Caladan dal matrimonio fra il duca Leto Atreides I e la sua concubina Lady Jessica. Nel cast anche Javier BardemZendayaOscar IsaacRebecca Ferguson, Stellan SkarsgardDave Bautista, Charlotte Rampling Jason Momoa. Ricordiamo che il film arriverà nelle sale americane il 18 dicembre 2020.