Justice con

Durante il panel della notte alla Justice Con, la live tenutasi con il regista Zack Snyder e dedicata alla sua versione della Justice League in arrivo su HBO MAX nel 2021, oltre a svelare una clip dal film, il regista ha commentato e svelato numerosi dettagli sul film.

 
 

Prima di tutto ha confermato che il montaggio a cui stanno lavorando è il suo editing ultimato alla fine del 2017. Ha poi aggiunto che è una versione superlunga e nei mesi successivi insieme al team lavorarono ad accorciare la durata secondo le indicazioni della Warner, ma quel taglio non fu mai applicato. Quindi ora secondo le sue indicazioni sono tornati a lavorare su quel gigantesco montaggio originale.

Ha poi aggiunto che: “Ogni giorno lavora al montaggio. Reinserire Steppenwolf comporta tantissimo lavoro. Ad ogni inquadratura originale bisogna valutare come cambiare gli effetti visivi, quindi si tratta quasi di un restauro perché ci sono così tanti effetti visivi. Ci sono moltissime scene aggiuntive che hanno molti effetti da fare da zero.” Ha inoltre ammesso di divertirsi moltissimo in questo processo perché è come ritrovare il film originale e già all’epoca pensava a come mostre quella lunga versione, perché un film di 4 ore non era poi così necessario uscisse al cinema.

Nella video call ha poi confermato che Steppnwolf avrà il design originale che trova un personaggio davvero spaventoso e figo. Inoltre avendolo già usato nei materiali della previsualizzazione non è difficile reperirlo nel montaggio. “Non sarà umanoide e non avrà alcuna empatia e farà ciò che vuole per raggiungere il suo scopo”. 

Riguardo al titolo ha ammesso che è d’accordo con i fan: “Zack Snyder’s Justice League“, e il regista sta lavorando in questo senso: “Anche noi vorremmo chiamarlo Zack Snyder’s Justice League, ma c’è un impedimento legale per cui non sarà possibile. Stiamo cercando una soluzione per aggirare questa cosa. In merito a Junkie XL: “Sta lavorando tantissimo proprio in questo momento. Diverse parti le avevamo già fatte, ma moltissime scene vanno musicate da zero. Ho parlato con lui questa mattina, lavoriamo benissimo insieme e siamo perfettamente allineati.

In merito al formato invece ha rivelato che il primo estratto pubblicato di HBO MAX è il suo film originale, ovvero quello girato in un formato inedito: 1.43:1. La sua intenzione era quella di rendere possibile la proiezioni nelle sale IMAX. Il restauro a cui faceva riferimento verte proprio su questo, recuperare quelle scene danneggiate dal crop fatto per la versione finale non pensata come è stata girata. Secondo il regista si tratta di un’estetica completamente diversa e nelle scene viste nelle versione in 35 molte porzioni dell’immagine sono state semplicemente tagliate.

ECCO il video del panel:

CORRELATE:

Vi ricordiamo che la Snyder Cut di Justice League uscirà nel 2021 sulla piattaforma streaming di Warner Bros HBO Max che è disponibile negli USA dall’Aprile scorso. Attualmente non sappiamo se in Italia la versione debutterà su qualche piattaforma streaming dato che HBO MAX non è disponibile nel nostro paese. Ma sappiamo che HBO in Italia ha un accordo in esclusiva con SKY, dunque potrebbe essere una valida teoria pensare che in Italia il film possa essere programmato su SKY CINEMA o su SKY ATLANTIC. Tuttavia, quest’ultima è solo una supposizione dunque non ci resta che aspettare ulteriori notizie.

Justice League è il film del 2017 diretto da Zack Snyder e rimaneggiato da Joss Whedon. Nel film vedremo protagonista Henry Cavill come SupermanBen Affleck come BatmanGal Gadot come Wonder WomanEzra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast anche Amber HeardAmy AdamsJesse EisenbergWillem DafoeJ.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley Coller, Goeff Johns e Ben Affleck stesso.