joel-kinnaman-suicide-squad

David Ayer, regista di Suicide Squad, ha detto espliciamente ai fan che sono loro a doversi “attivare” per far sì che la Director’s Cut del suo film venga ufficialmente rilasciata. Come sappiamo ormai tutti, la produzione del cinecomic è stata particolarmente travagliata, con la Warner Bros. che ha ordinato una massiccia sessione di riprese aggiuntive, cambiando radicalmente la visione di Ayer, al punto da rendere il film arrivato al cinema qualcosa di molto diverso dalla sua versione originale.

 

Negli ultimi mesi, David Ayer ha utilizzato il suo account Twitter per spiegare ai suoi fan e ai fan del film quali sono state le cose che sono state cambiante durante le riprese aggiuntive, in maniera più o meno simile a come fatto da Zack Snyder attraverso Vero con Justice League. Quando è stata ufficializzata la release della Snyder Cut su HBO Max, diversi fan hanno iniziato a chiedere che venisse data una chance anche al taglio di Suicide Squad operato in origine da Ayer.

Adesso il regista, sempre via Twitter, si è unito al coro di tutto coloro che vorrebbero la Ayer Cut del cinecomic uscito nel 2016, rendendo però esplicito un fatto: se i fan vogliono vedere il film, devono dare vita ad una vera e propria campagna via social, al pari di quanto fatto con Justice League. In risposta ad un fan che gli ha chiesto proprio aggiornamenti in merito al suo taglio del film, Ayer ha risposto che tutto è nelle mani dei fan: sono loro, infatti, che devono farsi sentire con HBO Max e con AT&T (proprietaria del servizio di streaming) per rendere ufficiale una release della Ayer Cut.

James Gunn sostiene la Ayer Cut di Suicide Squad

Nelle ultime settimane, a sostenere l’uscita della Ayer Cut di Suicide Squad era stato anche James Gunn, che di recente ha scritto e diretto il nuovo riavvio cinematografica della Squadra Suicida, ossia The Suicide Squad, che arriverà al cinema il prossimo anno. Al momento non sappiamo ancora se il film di Gunn sarà un reboot, un sequel del film di Ayer o un mix di entrambe le cose: la cosa certa è che il regista e sceneggiatore – che in passato aveva dichiarato che i due cinecomic non saranno collegati – non ha alcun problema qualora la Ayer Cut di Suicide Squad dovesse davvero essere rilasciata prima del suo film.

CORRELATE: 

Suicide Squad è un film del 2016 diretto da David Ayer con Will SmithMargot RobbieJared LetoJoel Kinnaman, Jai Courtney, Cara Delevingne, Viola Davis, Scott Eastwood, Raymond Olubawale, Jay Hernandez, Ike Barinholtz, Ted Whittall, Robin Atkin Downes e David Harbour. Nel film i più temuti supercriminali del mondo vengono reclutati in gran segreto da Amanda Waller per costituire la Task Force X, una squadra di antieroi che in seguito alla morte di Superman avrà il compito di difendere l’umanità da ogni genere di minaccia.