Tenet ha incassato più di 100 milioni di dollari al box office mondiale, tagliando il traguardo grazie alla release in Cina e negli Stati Uniti della scorso settimana e superando di gran lunga le aspettative. Il film, diretto da Christopher Nolan, avrebbe dovuto riportare il pubblico in sala, ma al di là delle classiche speculazioni, nessuno poteva davvero sapere se ciò sarebbe effettivamente accaduto.

 

La maggior parte dei cinema che hanno riaperto in tutto il mondo seguono – giustamente – una serie di politiche rigorose per cercare di contenere la diffusione del Coronavirus, limitando drasticamente il numero di posti per ogni singola proiezione. Tenet è stato il primo grande blockbuster hollywoodiano ad essere rilasciato dopo un’estate particolarmente triste che ha visto i cinema costretti a rimanere chiusi a causa della pandemia.

Variety – via Screen Rant – riferisce che il film ha raggiunto i 100 milioni di dollari a livello internazionale questo fine settimana, e sebbene questo non sarà sufficiente per salvare il botteghino, è sicuramente un inizio promettente. La longevità è la chiave in questi tempi incerti e, non essendoci molto altro in uscita, la Warner Bros. può ancora sperare che il suo film abbia la capacità di realizzare un profitto superiore al budget di 200 milioni di dollari impiegato per la produzione del film.

Lo studio spera di superare almeno la soglia dei 450 milioni di dollari in tutto il mondo: grazie all’incasso internazionale di 100 milioni di dollari questo fine settimana, sembra alquanto possibile che il film riesce a superare quella soglia. Sempre lo scorso fine settimana, il film ha anche incassato 20 milioni di dollari in Cina e sta lottando per il primo posto al box office, un altro promettente indicatore del fatto che Tenet prospererà nonostante le precedenti incertezze circa la sua uscita in sala.

Tenet di Christopher Nolan arriverà al cinema il 03 Agosto. Il cast annovera John David WashingtonRobert PattinsonElizabeth DebickiMichael CaineKenneth Branagh, Dimple Kapadia, Aaron Taylor-Johnson Clémence Poésy. Il film, il primo lungometraggio di Nolan dal 2017, anno di uscita di Dunkirk, viene descritto come un’epica storia action che si svolge nel mondo dello spionaggio internazionale.