Frank Grillo, che ha interpretato Brock Rumolow/Crossbones nel MCU, ha confermato che inizialmente non era convinto di voler tornare in Avengers: Endgame. Il personaggio di Rumolow è stato introdotto per la prima volta sul grande schermo in Captain America: The Winter Soldier nel ruolo di un agente doppiogiochista dell’Hydra. Successivamente, è apparso in Captain America: Civil War (dove è stato ucciso) e in Endgame (lo vediamo apparire in una scena durante il viaggio nel tempo).

Agli occhi della maggior parte dei fan, la scena madre di Rumlow è sicuramente quella presente in The Winter Soldier, quando il personaggio si ritrova a combattere contro Steve Rogers all’interno di un ascensore. Quella battaglia è stata rivisitata in Endgame, ma in quel caso Steve ha evitato il conflitto giurando fedeltà all’Hydra (per finta, naturalmente). Di recente era stato proprio Grillo a confermare che il personaggio di Crossbones ha chiuso il MCU e ora l’attore ha rivelato che inizialmente non era pienamente convinto di fare ritorno per Endgame.

Intervistato all’interno del podcast Lights Camera Barstool, Frank Grillo ha ammesso di non essere stato propriamente entusiasta all’idea di riprendere il ruiolo di Rumlow per un cameo in Avengers: Endgame. In effetti, come ricorda l’attore, all’inizio era abbastanza irremovibile: aveva persino rifiutato l’offerta quando gli era stata fatta attraverso una telefonata. Tuttavia, dopo una discussione persuasiva avvenuta con suo figlio, alla fine Grillo alla fine ha riconsiderato la sua posizione e ha accettato di prendere parte al film.

“L’arco narrativo di Crossbones ha preso una svolta. Lui non c’era in quel film. Anzi, è uscito dalla serie abbastanza velocemente. Ero un po’ arrabbiato, perché avevo firmato un contratto per sette film. Credevo che avrei fatto parte dell’universo Marvel, ma non è stato così. Poi mi hanno chiamato e mi hanno detto che avevano bisogno di me. Volevo sapere per cosa, ma non potevano scendere nei dettagli. Allora li ho detto di no e ho riagganciato. Poi mi ha figlio di 22 anni mi ha convinto. Mi ha detto che non doveva importarmi se ero nel film anche solo per 10 secondi. Ero comunque parte della storia. Era importante che io ci fossi.”

Avengers: Endgame è arrivato nelle nostre sale il 24 aprile 2019. Nel cast del film Robert Downey Jr.Chris EvansMark RuffaloChris Hemsworth e Scarlett Johansson. Dopo gli eventi devastanti di Avengers: Infinity War, l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, i Vendicatori dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni del villain e ripristinare l’ordine nell’universo una volta per tutte, indipendentemente dalle conseguenze che potrebbero esserci.