Nonostante la tragica scomparsa di Chadwick Boseman, avvenuta ad agosto dello scorso anno, i Marvel Studios proseguono con lo sviluppo di Black Panther 2, e la speranza dei fan è il sequel possa rendere omaggio all’incredibile eredità sia dell’attore che del personaggio di T’Challa.

 
 

Resta da vedere quale forma assumerà effettivamente il nuovo film, ma sappiamo già che un nuovo eroe è destinato a conquistare il mantello di Pantera Nera. Ci sono report e opinioni contrastanti su chi potrebbe essere, ma in una recente intervista con Good Morning America, all’interprete di Nakia, il premio Oscar Lupita Nyong’o, è stato chiesto cosa dovranno aspettarsi i fan dal sequel.

“Seguendo la tradizione dei film Marvel, non posso rivelare nulla. Sarà difficile. Sarà diverso, ovviamente, senza il nostro re, tornare in quel mondo. Ma so che tutti noi ci stiamo impegnando per reinventare o comunque portare avanti la sua eredità in questo nuovo Black Panther, e Ryan Coogler ha alcune idee davvero, davvero eccitanti che non vedo l’ora di portare in vita con il resto della famiglia.”

In Black Panther del 2018, Nakia è stata presentata come l’interesse amoroso di T’Challa, quindi è probabile che la morte del personaggio l’abbia colpita duramente. Ovviamente, è anche un membro dei War Dogs e una guerriera a pieno titolo, quindi sarà interessante vedere cosa porterà Nakia in questo sequel e come si evolverà il suo arco narrativo.

Tutto quello che sappiamo su Black Panther 2

Black Panther 2, che sarà ancora una volta scritto e diretto da Ryan Coogler, arriverà nelle sale l’8 luglio 2022. Di recente è stato annunciato che l’attore Tenoch Huerta è in trattative con i Marvel Studios per interpretare il villain principale del sequel. Huerta è noto per il ruolo di Rafale Caro Quintero nella serie Narcos: Mexico; il prossimo anno sarà tra i protagonisti di The Forever Purge, quinto e ultimo capitolo del celebre franchise horror/distopico. Al momento i dettagli sul personaggio che l’attore interpreterà nel sequel di Black Panther non sono stati svelati.

Il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha confermato che T’Challa, il personaggio interpretato al compianto Chadwick Boseman nel primo film, non verrà interpretato da un altro attore, né tantomeno ricreato in CGI. Il sequel si concentrerà sulle parti inesplorate di Wakanda e sugli altri personaggi precedentemente introdotti nei fumetti Marvel.  Letitia Wright (Shuri), Angela Bassett (Ramonda), Lupita Nyong’o (Nakia), Danai Gurira (Okoye), Winston Duke (M’Baku) e Martin Freeman (Everett Ross) torneranno nei panni dei rispettivi personaggi interpretati già nel primo film.