dune

Eric Roth, co-sceneggiatore di Dune, ha rivelato di aver già scritto un trattamento per il sequel del film in arrivo nelle sale quest’anno, che dovrebbe coprire all’incirca la prima metà del celebre romanzo fantascientifico di Frank Herbert.

Anche se Warner Bros. e Legendary Pictures non hanno ancora dato il via libera ufficiale ad un sequel, Roth ha spiegato di aver già scritto un trattamento proprio in vista di una potenziale seconda puntata. Parlando con Collider, lo sceneggiatore ha spiegato che per consentire a WB e Legendary di ottenere i diritti per la realizzazione del film, ha scritto un trattamento basato sull’intero romanzo.

“Ho scritto un trattamento per mostrare agli eredi cosa avremmo potuto fare con la seconda metà”, ha spiegato Eric Roth. “Devo ammettere che penso di aver fatto del mio meglio. Ci sono tante altre cose che voglio fare. Ho 76 anni e questo genere di cose, ovviamente, richiedono molto tempo. Comunque sì, ci sono altre cose che ho scritto e di cui sono molto entusiasta. Si spera che le persone adorino Dune così tanto che vogliono vedere una seconda parte. Sono sicuro che Denis ne farebbe una versione straordinaria.”

Roth ha poi confermato che il film con Timothée Chalamet che arriverà nelle sale quest’anno sarà l’adattamento della sola prima parte dell’iconico romanzo di Herbert: “È l’adattamento della prima metà. Assolutamente. Non sapevo ancora nulla quando abbiamo iniziato, quindi penso di aver adattato qualcosa in più rispetto alla sola prima metà… forse ho iniziato ad adattare anche un po’ della seconda. Ma poi ho visto il film e posso confermare che è l’adattamento della prima metà del romanzo.”

In DuneTimothée Chalamet interpreterà il protagonista Paul Atreides, nato sul pianeta Caladan dal matrimonio fra il duca Leto Atreides I e la sua concubina Lady Jessica. Nel cast anche Javier BardemZendayaOscar IsaacRebecca FergusonStellan SkarsgardDave Bautista, Charlotte Rampling Jason Momoa. Ricordiamo che il film arriverà nelle sale americane e su HBO Max il 1 ottobre 2021.