Dune

Secondo quanto riferito, Dune sarebbe costato meno del precedente film di Denis Villeneuve, Blade Runner 2049, nonostante il cast stellare e la portata molto più ambiziosa del progetto. L’ultimo film di Villeneuve è l’adattamento del celebre romanzo di fantascienza di Frank Herbert, pubblicato nel 1965.

 

Il libro è stato adattato due volte in precedenza: da David Lynch, grazie al film omonimo del 1984, e nel 2000, sotto forma di miniserie destinata al piccolo schermo (nonostante anche Alejandro Jodorowsky avesse cercato di portare il romanzo al cinema negli anni ’70). Il nuovo adattamento sembra essere il più ambizioso di sempre: già il primo trailer – uscito diversi mesi fa – promette un epico film d’azione fantascientifico, ricco di effetti speciali e con un cast stellare.

Dune non sarà la prima volta che Villeneuve si confronterà con un’amata proprietà di fantascienza, avendo già diretto Blade Runner 2049 nel 2017, sequel del classico cult di Ridley Scott del 1982. Sfortunatamente, proprio come il suo predecessore, il sequel non ha performato secondo le aspettative al botteghino, nonostante le recensioni positive da parte della critica. La speranza è che Dune riesca ad invertire questa tendenza, nonostante il rinvio del film al 2021 a causa della pandemia di Covid-19. Tuttavia, la recente conferma che il film arriverà in contemporanea sia nelle sale che su HBO Max, significa che i numeri al box office – per forza di cose – saranno nettamente inferiori rispetto a quelli che un’uscita esclusivamente in sala avrebbe potuto generare in un’annata considerata “normale”.

Dune vs Blade Runner 2049: una questione di “budget”…

Adesso, un nuovo report del New York Times rivela che il budget impiegato per Dune è stato inferiore rispetto a quello di Blade Runner 2049. Il report parla di un budget di 165 milioni di dollari per Dune, 20 milioni in meno rispetto al costo di Blade Runner 2049. Dune presenta un cast davvero stellare, che include Timothée Chalamet, Zendaya, Javier Bardem, Oscar Isaac, Rebecca Ferguson, Jason Momoa… molte più star di quante ne abbiamo viste in Blade Runner 2049. Inoltre, almeno apparentemente, la storia dovrebbe avere una portata certamente più ampia in merito all’impiego della CGI per determinate sequenze, sebbene anche Blade Runner 2049 avesse la sua buona dose di computer grafica.

Ci sono due possibili ragioni dietro al budget inferiore di Dune. La prima è il fallimento di Blade Runner 2049 al box office. La Warner Bros. potrebbe essere stata frenata proprio dalla precedente esperienza, costringendo Villeneuve ad una serie di limitazioni. L’altro motivo potrebbe essere relativo al fatto che il film in arrivo il prossimo anno copre soltanto metà del romanzo originale, quindi i costi potrebbero essere stati equamente divisi tra la prima e una seconda ipotetica parte, sulla quale però non si hanno ancora conferme ufficiali.

In DuneTimothée Chalamet interpreterà il protagonista Paul Atreides, nato sul pianeta Caladan dal matrimonio fra il duca Leto Atreides I e la sua concubina Lady Jessica. Nel cast anche Javier BardemZendayaOscar IsaacRebecca FergusonStellan SkarsgardDave Bautista, Charlotte Rampling Jason Momoa. Ricordiamo che il film arriverà nelle sale americane e su HBO Max il 1 ottobre 2021.