Nella giornata di ieri abbiamo appreso che le riprese di Furiosa, l’attesissimo prequel di Mad Max: Fury Road, partiranno ufficialmente in Australia a giugno. L’annuncio è stato fatto nel corso di una speciale conferenza alla quale hanno partecipato il regista George Miller, il produttore Doug Mitchell e una delle star del film, Chris Hemsworth.

Sono passati sei anni dall’uscita di Fury Road nelle sale. Intervistato da 7NEWS Australia, Miller ha spiegato che all’inizio non intendeva realizzare un film di proporzioni epiche, ma che la storia di Furiosa lo richiedeva. Il regista ha spiegato che il prequel coprirà un arco narrativo lungo anni e che la storia avrà luogo in molte location differenti rispetto alla timeline contenuta di Fury Road.

“Non avevo intenzione di fare un grande film epico. È semplicemente una storia che volevo raccontare. Ma a quanto pare, ci saranno solo molte scene diverse. L’unica cosa che posso dire è che Fury Road si svolge nell’arco di tre giorni e due notti, mentre Furiosa sarà una saga. La storia si svolge nel corso di molti anni. Quindi ci saranno molti elementi diversi.”

Tutto quello che sappiamo su Furiosa

Nonostante il grande successo di Fury Road, un nuovo film è stato bloccato per anni a causa di una disputa legale tra Miller e la Warner Bros. Tuttavia, lo scorso ottobre il progetto è stato confermato ufficialmente attraverso la notizia del casting di Anya-Taylor Joy, la star di The New Mutants e La regina degli scacchi, che interpreterà una versione più giovane del personaggio di Furiosa. Oltre a lei, nel cast ci saranno anche Chris Hemsworth (Thor: Ragnarok) e Yahya Abdul-Mateen II (Aquaman), anche se al momento i loro ruoli non sono stati ancora svelati.

George Miller dirigerà, co-scriverà e produrrà Furiosa insieme al suo partner di produzione di lunga data Doug Mitchell. Il film sarà prodotto dal marchio australiano Kennedy Miller Mitchell di Miller, insieme al partner di Fury Road, la Warner Bros. Pictures.