Gli Eterni: Chloé Zhao rivela nuovi dettagli in merito alla lavorazione del film

Dopo la vittoria dell'Oscar, Chloé Zhao ha rilasciato una lunga intervista a Variety in cui ha rivelato alcuni nuovi dettagli in merito alla lavorazione de Gli Eterni.

-

Lo scorso 25 aprile, in occasione della cerimonia di premiazione degli Oscar 2021, la regista Chloé Zhao ha trionfato grazie al suo acclamato Nomadland, portandosi a casa l’Oscar come Miglior regista (insieme ad altre due statuette, ossia Miglior film e Migliore attrice protagonista, quest’ultimo andato a Frances McDormand), diventando la seconda regista donna nella storia del prestigioso riconoscimento – dopo Kathryn Bigelow per The Hurt Locker – ad aver vinto il premio.

In seguito alla notte delle stelle, il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha rilasciato un’intervista a Variety in cui ha ironizzato sul fatto che il prossimo anno sarà Gli Eterni a vincere l’Oscar come Miglior film. Per chi ancora non lo sapesse, Gli Eterni è il nuovo film dei Marvel Studios in arrivo il prossimo novembre (dopo essere stato posticipato di un anno a causa della Pandemia di Covid-19) che sarà diretto proprio da Chloé Zhao. Ovviamente, se prima l’attesa nei confronti del cinecomic era alle stelle, dopo la vittoria dell’Oscar da parte di Zhao è diventata letteralmente spasmodica.

Parlando del futuro dell’Universo Cinematografico Marvel, Feige ha ironizzato sul fatto che Gli Eterni vincerà l’Oscar come Miglior film alla prossima edizione degli Academy Awards e che Avengers 5 – su cui vige ancora il più assoluto mistero – diventerà il film con il maggior incasso di tutti i tempi, battendo di nuovo Avatar. Nonostante la storia ci insegni che spesso alcuni leggendari cineasti si sono scontrati con il sistema dei grandi studi di Hollywood, in un’altra intervista – sempre con Variety – è stata proprio Chloé Zhao a definire Feige “un grande capo”, sottolineando come abbia appoggiato la sua visione del film in tutto e per tutto.

Chloé Zhao conferma che i lavori su Gli Eterni sono quasi terminati

Zhao ha poi rivelato che, prima dello scoppio della pandemia, Gli Eterni sarebbe dovuto uscire prima di Nomadland. Se non ci fosse stato il Coronavirus, la regista sarebbe stata in grado di completare i lavori sul cinecomic e di far uscire il film prima. Tuttavia, è comunque grata per come sono andate le cose e per l’accoglienza e la risonanza che Nomadland ha avuto a livello mondiale. “Ho attraversato molti alti e bassi nella mia breve carriera”, ha spiegato Zhao. Inoltre, la regista ha confermato che Gli Eterni è ormai completato: “Mancano davvero le ultime cose. Come succede con la scultura, non vuoi mai che finisca. Vuoi solo andare avanti finché non ti dicono che non puoi più andare avanti.”

Gli Eterni, diretto da Chloe Zhao, vedrà nel cast Angelina Jolie (Thena), Richard Madden (Ikaris), Kit Harington (Black Knight), Kumail Nanjiani (Kingo), Lauren Ridloff (Makkari), Brian Tyree Henry (Phastos), Salma Hayek (Ajak), Lia McHugh (Sprite), Gemma Chan (Sersi) e Don Lee (Gilgamesh). La sceneggiatura è stata scritta da Matthew Ryan Firpo, mentre l’uscita nelle sale è stata fissata al 12 febbraio 2021.

Secondo gli ultimi aggiornamenti, il cinecomic includerà nel MCU gli esseri superpotenti e quasi immortali conosciuti dai lettori come Eterni e i mostruosi Devianti, creati da esseri cosmici conosciuti come Celestiali. Le fonti hanno inoltre rivelato a The Hollywood Reporter che un aspetto della storia riguarderà la storia d’amore tra Ikaris, un uomo alimentato dall’energia cosmica, e Sersi, eroina che ama muoversi tra gli umani.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Resurrected spiegazione finale

Resurrected: la spiegazione del finale del film horror

Una tipologia di opere tanto recente quanto apprezzata è quella del screenlife film (o first person shot), in cui lo schermo cinematografico diventa lo...
- Pubblicità -