Guardiani della Galassia Vol. 2 ci ha presentato i Guardiani originali (essenzialmente, un gruppo molto più eroico di Ravagers), e all’epoca sembrava ovvio che il regista James Gunn avesse pianificato qualcosa per questi personaggi.

 
 

Dopotutto, il regista aveva riunito un impressionante gruppo di attori per interpretare i membri della squadra, tra cui Michael Rosenbaum nei panni di Martinex, Ving Rhames per il ruolo di Charlie-27 e Michelle Yeoh nei panni di Aleta Ogord.

Sylvester Stallone ha avuto il ruolo più importante, quello di Stakar Ogord, e di recente ha confermato in un nuovo video condiviso via Instagram che tornerà ad essere il vecchio compagno di squadra di Yondu (Michael Rooker) anche nell’attesissimo Guardiani della Galassia Vol. 3.

Non sappiamo se questa volta il leggendario interprete di Rocky avrà un ruolo più esteso rispetto al precedente film, anche perché lo stesso Gunn ha sempre definito il personaggio come “molto importante all’interno dell’universo Marvel”. Cosa avrà in cantiere il regista? Al momento non ci è dato saperlo, considerato che ad oggi i dettagli sulla trama del film sono ancora piuttosto scarsi.

Scritto e diretto da James GunnGuardiani della Galassia Vol. 3 arriverà nelle sale nel 2023, anche se una data di uscita ufficiale non è stata ancora comunicata. Le riprese del film dovrebbero partire ufficialmente entro la fine del 2021. Torneranno nel cast Chris PrattZoe SaldanaDave BautistaPom Klementieff e Karen Gillan, insieme a Vin Diesel e Bradley Cooper che offriranno ancora le loro voci. Nel film è atteso anche Chris Hemsworth nei panni di Thor.