black widow

Sembra che Scarlett Johansson e Disney siano finalmente giunti ad un accordo dopo che l’attrice aveva intentato una causa allo studio per via di una violazione del contratto legato a Black Widow, il cinecomic dei Marvel Studios uscito nelle sale e in contemporanea su Disney+ lo scorso luglio.

 

Sebbene i termini dell’accordo transattivo non siano stati resi noti, Deadline ha svelato che lo stesso dovrebbe superare i 40 milioni di dollari, che a quanto pare non saranno pagati in un’unica soluzione. In una nota ufficiale, Scarlett Johansson ha dichiarato: “Sono felice di aver risolto le divergenze con la Disney. Sono estremamente orgogliosa del lavoro che abbiamo svolto insieme nel corso degli anni e ho sempre apprezzato molto il mio rapporto creativo con il team. Non vedo l’ora di continuare la nostra collaborazione negli anni a venire.”

Alan Bergman, presidente dei Walt Disney Studios, ha aggiunto: “Sono molto contento che siamo stati in grado di raggiungere un accordo reciproco con Scarlett Johansson riguardo a Black Widow. Apprezziamo il suo contributo al Marvel Cinematic Universe e non vediamo l’ora di lavorare di nuovo insieme ad una serie di progetti imminenti, tra cui Tower of Terror della Disney”.

Ad oggi, Black Widow ha incassato oltre 378 milioni di dollari in tutto il mondo e si dice che abbia guadagnato altri 67 milioni tramite gli Accessi Vip di Disney+. Si tratta di una somma assolutamente rispettabile, considerato il budget di produzione di 200 milioni, ma ovviamente è un incasso ben diverso da quello che il film diretto da Cate Shortland avrebbe potuto guadagnare se fosse stato distribuito esclusivamente nelle sale.

La regia di Black Widow è stata affidata a Cate Shortland, seconda donna (dopo Anna Boden di Captain Marvel) a dirigere un titolo dell’universo cinematografico Marvel, mentre la sceneggiatura è stata riscritta nei mesi scorsi da Ned Benson (The Disappearance of Eleanor Rigby). Insieme a Scarlett Johansson ci saranno anche David HarbourFlorence Pugh e Rachel Weisz. Il film arriverà nelle sale il 7 luglio e su Disney+ con Accesso Vip il 9 luglio.

In Black Widow, quando sorgerà una pericolosa cospirazione collegata al suo passato, Natasha Romanoff dovrà fare i conti con il lato più oscuro delle sue origini. Inseguita da una forza che non si fermerà davanti a nulla pur di sconfiggerla, Natasha dovrà affrontare la sua storia in qualità di spia e le relazioni interrotte lasciate in sospeso anni prima che diventasse un membro degli Avengers.