star wars

Rian Johnson, regista di Star Wars: Gli ultimi Jedi, ha confermato di aver sempre visto la relazione tra Rey e Kylo Ren come una relazione romantica. In qualità di personaggi principali della trilogia sequel della celebre saga, sia Rey che Kylo Ren sono stati introdotti per la prima volta in Star Wars: Il risveglio della forza del 2015. Alla fine, l’eroina e il villain si sono alleati contro l’Imperatore Palpatine nel capitolo finale,  Star Wars: L’ascesa di Skywalker.

 

Fin dal loro primo incontro ne L’ascesa di Skywalker, era chiaro che ci fosse una forte connessione tra Rey e Kylo Ren. Tale legame è stato consolidato ne Gli ultimi Jedi, dove hanno avuto conversazioni regolari attraverso la Forza. Nonostante il tempo limitato per stare effettivamente insieme in seguito agli eventi de L’ascesa di Skywalker, in quella storia i due hanno cominciato a comprendersi di più. Sebbene provengano da background diversi e abbiamo motivazioni diverse, sono stati in qualche modo attratti l’uno dall’altro quando è stato rivelato che facevano parte di una Diade nella Forza. Ciò ha portato molti a credere che nella loro relazione ci fosse molto di più di quello che, in effetti, si vede sullo schermo. Dal momento però che Lucasfilm non lo ha mai veramente chiarito la questione, c’è stata parecchia confusione su quale sia realmente la natura del loro legame.

In base a ciò che pensa il regista Rian Johnson, la relazione tra Rey e Kylo Ron è di natura “romantica” e “intima”, come affermato dallo stesso in una recente intervista con Sariah Wilson, giornalista di USA Today. Purtroppo, non sono stati forniti ulteriori dettagli in merito alla questione, ma è probabile che in futuro sarà proprio Johnson a tornare sull’argomento. Sempre nella medesima intervista, come vi abbiamo riportato nella giornata di ieri, il regista ha confermato che la sua trilogia di Star Wars è ancora in fase di sviluppo.

Il futuro della saga di Star Wars

Di recente è stato confermato Rogue Squadron, primo film ad arrivare nelle sale dopo la conclusione della saga degli Skywalker. Il film, diretto da Patty Jenkins (regista di Wonder Woman), verrà distribuito nelle sale a dicembre 2021.

Oltre a Rogue Squadron, sappiamo che a Rian Johnson, regista de Gli Ultimi Jedi, è stata affidata la scrittura di una nuova trilogia basata su nuove storie e nuovi personaggi, ma su quel progetto non si hanno aggiornamenti da diverso tempo. In passato, anche ai creatori di Game of Thrones, David Benioff e D.B. Weiss, era stato affidato lo sviluppo di una trilogia parallela: sfortunatamente, il duo ha deciso poi di abbandonare il progetto.

In sviluppo c’è anche un misterioso film che sarà prodotto da Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, e che sarà scritto da Michael Waldron, sceneggiatore di Doctor Strange in the Multiverse of Madness.