Captain America: Brave New World, concluse le riprese del film con Anthony Mackie

-

Sono ufficialmente terminate le riprese di Captain America: Brave New World. Secondo il direttore della fotografia del film, Kramer Morgenthau, la produzione del prossimo sequel è terminata, rendendo estremamente probabile che il progetto sia pronto per la data di uscita del 26 luglio 2024. Dopo gli eventi di The Falcon and the Winter Soldier, c’è un nuovo Capitano in città, e avrà bisogno di tutto l’aiuto possibile quando si troverà coinvolto in una minaccia che potrebbe mettere in pericolo l’intero pianeta.

Dopo aver recitato in diverse produzioni MCU come Falcon, Sam Wilson di Anthony Mackie brillerà nel suo nuovo ruolo di Capitan America. Dopo la pericolosa battaglia contro Thanos (Josh Brolin) durante gli eventi di Avengers: Endgame, Steve Rogers (Chris Evans) ha deciso che era ora di cambiare vita, e prendere una decisione riguardo al futuro del suo ruolo. Il risultato di quel processo di pensiero è stato il passaggio di testimone simbolicamente rappresentato dalla scena in cui un vecchio Steve cede il suo scudo a Sam.

Mentre la trama dell’imminente film rimane nascosta all’interno dell’ufficio di Kevin Feige, ci sono molte trame pendenti negli altri film del MCU che potrebbero essere riprese dall’avventura di Wilson. Tra tutti, quello più interessante sembra essere il destino del Generale Thunderbolts Ross, che in questo film torna con il volto di Harrison Ford, che prende il posto del defunto William Hurt. Sembra che il personaggio sarà il principale antagonista di Cap, soprattutto perché Ross e Sam non hanno una storia di amicizia alle spalle. Ma niente è confermato.

Quello che sappiamo sul film Captain America: Brave New World

Captain America: Brave New World riprenderà da dove si è conclusa la serie Disney+ The Falcon and the Winter Soldier, seguendo l’ex Falcon Sam Wilson (Anthony Mackie) dopo aver formalmente assunto il ruolo di Capitan America. Il regista Julius Onah (Luce, The Cloverfield Paradox) ha descritto il film come un “thriller paranoico” e ha confermato che vedrà il ritorno del Leader (Tim Blake Nelson), che ha iniziato la sua trasformazione radioattiva alla fine de L’incredibile Hulk del 2008.

Secondo quanto riferito, la star di Alita: Angelo della Battaglia Rosa Salazar interpreta la cattiva Diamondback. Nonostante dunque avrà degli elementi al di fuori della natura umana, il film riporterà il Marvel Cinematic Universe su una dimensione più terrestre e realista, come già fatto anche dai precedenti film dedicati a Captain America. Ad ora, Captain America: Brave New World è indicato come uno dei titoli più importanti della Fase 5.

Per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità, i film in uscita e le curiosità sul mondo del cinema, ISCRIVITI alla nostra newsletter.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Dall'alto di una fredda torre Vanessa Scalera

Dall’alto di una fredda torre, la scelta di Vanessa Scalera ed...

Al cinema dal 13 giugno, distribuito da Lucky Red, la storia di Dall'alto di una fredda torre (qui la recensione) nasce sul palcoscenico del teatro,...
- Pubblicità -