Barry Keoghan, Paul Mescal e altri attori in trattative per interpretare i Beatles

-

Il progetto del biopic sui Beatles di Sam Mendes comincia a prendere forma. A febbraio, la Sony Pictures ha annunciato che il regista premio Oscar per American Beauty, sta sviluppando quattro distinti film sui Beatles – uno dal punto di vista di ciascun membro della band – che si intersecheranno per “raccontare la sorprendente avventura della più grande band della storia”. E sembra che questi biopic sui quattro Beatles, ancora senza titolo, abbiano trovato i Fab Four: Harris Dickinson,Paul Mescal, Barry Keoghan e George Harrison.

Secondo quanto riportato dall’insider Jeff Sneider nella sua newsletter “The InSneider”, la Sony avrebbe scritturato Harris Dickinson (Triangle of Sadness) per il ruolo di John Lennon, il candidato all’Oscar Paul Mescal (Aftersun) per quello di Paul McCartney, il candidato all’Oscar Barry Keoghan (Gli spiriti dell’isola) per Ringo Starr e Charlie Rowe (Slow Horses) per George Harrison.

Sony Pictures Entertainment sta finanziando e distribuirà nelle sale cinematografiche di tutto il mondo tutti e quattro i film sui Beatles nel 2027. L’ordine e le date di uscita non sono stati annunciati, ma la Sony ha descritto la serie di quattro film come “innovativa e rivoluzionaria”. Mendes, i cui crediti da regista includono anche Era mio padre, 1917 e i sequel di James Bond Skyfall e Spectre, dirige e produce.

I The Beatles nel documentario Get Back.

Tutto quello che sappiamo sui quattro biopic dedicati ai Beatles

Paul McCartney, Ringo Starr e le famiglie dei defunti John Lennon e George Harrison hanno concesso i diritti completi sulla storia della vita e sulla musica per i film. “Sono onorato di raccontare la storia della più grande rock band di tutti i tempi e sono entusiasta di sfidare il concetto di ciò che costituisce un viaggio al cinema”, ha detto Mendes in una nota.

Oltre a dirigere, Sam Mendes produrrà insieme alla sua partner di Neal Street Productions Pippa Harris e Julie Pastor di Neal Street. Jeff Jones sarà il produttore esecutivo per Apple Corps Limited, l’organizzazione multimediale fondata dai Beatles nel 1968.

“Vogliamo che questa sia un’esperienza cinematografica unica, elettrizzante ed epica: quattro film, raccontati da quattro diverse prospettive che raccontano un’unica storia sulla band più celebre di tutti i tempi”, ha dichiarato Harris in una nota. “Avere la benedizione dei Beatles e della Apple Corps per fare questo è un immenso privilegio”.

Questa è la prima volta che i Beatles garantiscono il loro pieno sostegno ad un film su di loro che non sia un documentario. La band è stata oggetto di numerosi documentari, tra cui il film degli anni ’70 Let It Be, che raccontava lo scioglimento del gruppo, così come Get Back di Peter Jackson, che catturava la realizzazione del loro album Let It Be. Le loro canzoni hanno anche ispirato film come il musical jukebox del 2007 Across the Universe.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Minecraft: alcune immagini rivelano un primo sguardo a Jack Black

C'è molta curiosità intorno al prossimo film di Minecraft della Warner Bros. e ora è trapelata online una prima immagine grazie a un documento...
- Pubblicità -