Nosferatu: trapelato online il primo trailer del horror di Robert Eggers

-

Come precedentemente riportato, il primo trailer del film Nosferatu è stato mostrato nei cinema americani prima del film The Bikeriders (qui la recensione). Non era prevista una sua diffusione online, ma naturalmente il filmato è comunque stato poi diffuso sul web, permettendo così anche a chi non aveva la possibilità di vederlo in sala di poter comunque vedere le prime immagini dell’atteso nuovo film di Robert Eggers.

Da quello che si vede, il trailer sembra essere abbastanza simile al filmato che ha debuttato durante il CinemaCon ad aprile, ma con alcune riprese aggiuntive. Vediamo la Ellen Sutter di Lily-Rose Depp pregare a lume di candela e pronunciare le parole “vieni da me, vieni da me, ascolta la mia chiamata“, intona prima che una mano si allunghi per afferrarle il collo. Ellen chiede poi al personaggio di Willem Dafoe, il sostituto di Van Helsing, il professor Albin Eberhart Von Franz, se il male “viene da dentro di noi o da fuori“.

Da lì si susseguono inquadrature lunatiche del castello del Conte, topi che si aggirano sui ciottoli, abitanti del villaggio spaventati con pali di legno pronti e Thomas Sutter (Nicholas Hoult) e Friedrich Harding (Aaron Taylor Johnson) agirarsi con un’aria adeguatamente inquieta. Per quanto riguarda il vampiro di Bill Skarsgård, il Conte Orlok, si intravede solo una rapidissima occhiata del vampiro che affonda i suoi denti nel collo di una sfortunata vittima, e un’altra mentre si gira lentamente verso la telecamera.

Nosferatu Lily-Rose Depp film horror 2024
Lily-Rose Depp è Ellen Hutter in ‘Nosferatu’. Crediti foto: FOCUS FEATURES

LEGGI ANCHE:

Cosa sappiamo su Nosferatu

Nosferatu è interpretato da Bill Skarsgård, che sostituisce il trucco da clown di Pennywise con le zanne affilate del Conte Orlock, nonché da Nicholas Hoult, Aaron Taylor-Johnson, Emma Corrin e Lily-Rose Depp. Il film riunisce inoltre Eggers con Willem Dafoe, che ha interpretato in modo memorabile un ex marinaio irascibile in The Lighthouse e che è apparso anche nel precedente film del regista, The Northman. L’epopea vichinga vedeva protagonista il fratello di Skarsgård, Alexander Skarsgård, nel ruolo di un guerriero norreno con una massa grassa impressionante e addominali formidabilmente cesellati.

Nosferatu è basato sul capolavoro espressionista tedesco del 1922 diretto da F. W. Murnau – la realizzazione di quel film ha ispirato il film del 2000, completamente fittizio, L’ombra del vampiro, che ha visto protagonista Dafoe, candidato all’Oscar, nel ruolo di un succhiasangue realmente esistito, arruolato per interpretare il ruolo di Orlock. Qui l’attore interpreta invece un assassino di vampiri. Nosferatu è stato anche rifatto nel 1979 da Werner Herzog come Nosferatu il vampiro, con il suo frequente collaboratore Klaus Kinski, che masticava scenari, colli di nubili e qualsiasi cosa in vista nei panni del vampiro titolare. Il Nosferatu arriverà ora al cinema a partire dal 25 dicembre.
Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

UFO Sweden trama film

UFO Sweden: tutte le curiosità sul film di fantascienza

Anche la Svezia hai suoi film sugli alieni, come UFO Sweden, diretto da Victor Danell a partire da un’idea del gruppo Crazy Pictures in...
- Pubblicità -